PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



Norme di partecipazione Calcio 11 2011 2012.pdf


Preview of PDF document norme-di-partecipazione-calcio-11-2011-2012.pdf

Page 1 2 3 4 5

Text preview


4- RAPPORTI LEGA CALCIO - SOCIETA’

a)

L’Esecutivo Lega Calcio è disponibile per incontri con i Dirigenti delle Società il LUNEDI’ dalle
20.30 alle 22.00 previa prenotazione.

b)

La segreteria Lega Calcio è disponibile nei seguenti giorni : LUNEDI’, MERCOLEDI’ e VENERDI’
dalle ore 15.00 alle 17.00.
5- RAPPORTI ECONOMICI

a)

Il pagamento della quota Arbitri, previa comunicazione Assemblea Società, va effettuato presso
l’ufficio U.I.S.P. entro e non oltre il 31/01/12.

b)

Alle Società in difetto non sarà consentito la disputa delle gare successive alle date succitate,
saranno considerate rinunciatarie e subiranno le sanzioni previste dalla Normativa Generale oltre ad una
trattenuta dalla cauzione stabilita esaminando i ritardi e le motivazioni.

c)

Qualora il valore delle ammende comminate raggiungesse i 2/3° della cauzione versata le Società,
previa comunicazione, dovranno integrarla prima della disputa della gara successiva

d)

In caso di inadempienza al saldo iscrizione e quota Arbitri saranno presi i seguenti provvedimenti :
inibizione alla Società per anni 2 da tutta l’attività Lega Calcio U.I.S.P., squalifica ai Dirigenti per anni 2,
squalifica a tutti i tesserati atleti per anni 1, promozione procedimento legale e segnalazione a tutte le
Federazioni Sportive.

e)

Le Società non in regola e in difetto per inadempienza economica non saranno ammesse alla
seconda fase, Supercoppa, indipendentemente dalla posizione di classifica.

6- ORARIO UFFICI TESSERAMENTO E AMMINISTRAZIONE U.I.S.P.
Gli uffici saranno aperti al pubblico nei seguenti giorni e orari:
LUNEDI’, MERCOLEDI’, VENERDI’
dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00
SABATO dalle ore 9.30 alle ore 13.00.
MARTEDI’ GIOVEDI’ chiuso al pubblico.
DEROGHE AL REGOLAMENTO NAZIONALE CALCIO A 11 2009
TITOLO III-IV-V - ADESIONE SOCIETA’ E TESSERAMENTO SOCI

a)

Tutte le Società sportive dovranno essere in possesso di regolare certificato di adesione all'U.I.S.P.
per la stagione sportiva in corso.

b)

Tutti i dirigenti e gli atleti dovranno essere regolarmente tesserati all'U.I.S.P. per la stagione
sportiva in corso, compreso il Presidente.

c)

I tesserati come Dirigenti potranno prendere parte alla gara anche come atleti purchè non siano già
tesserati come tali per altre organizzazioni sportive.

d)

I dirigenti che non sono tesserati come atleti per altre organizzazioni sportive potranno tesserarsi
come atleti per diversa Associazione Sportiva U.I.S.P. purchè in possesso della scheda di attività
rilasciata dal Comitato di competenza (art. 11 - comma c - titolo IV del regolamento Attività della
normativa generale)

e)

Le tessere vanno vidimate almeno un giorno prima della disputa della gara.

18. TESSERAMENTO DEGLI ATLETI (integrativo comma I)
Nel caso in cui un'Associazione U.I.S.P. partecipi con 2 o più squadre a livelli diversi di campionato,
presentando una lista di 10 atleti per ogni squadra, può, da tale lista, iscriverne 5 in elenco gara nei
differenti livelli di campionato solo fino al 31 Dicembre 2011. Dal 1 Gennaio 2012 le società che non
avranno presentato tali elenchi non saranno in regola col tesseramento e passibili di sanzioni per ILLECITO
SPORTIVO (fermo restando le disposizioni della 1^ parte comma I).
19.TERMINE TESSERAMENTO: E’ consentito il tesseramento, per atleti che non abbiano preso parte a
gare di calcio a 11 nella stagione sportiva in corso per nessuna Organizzazione Sportiva, fino al Venerdì
precedente l’ultima giornata della 1^ fase.

f)
g)

E’ consentito il tesseramento di Dirigenti fino al termine della stagione in corso.
E’ consentito il tesseramento per atleti dal 16° anno compiuto, per Dirigenti dal 18° anno compiuto.