PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



Lettera il ponte .pdf


Original filename: Lettera il ponte.pdf
Title: Lettera il ponte
Author: Pc-Giovanni

This PDF 1.4 document has been generated by PDFCreator Version 0.9.9 / GPL Ghostscript 8.70, and has been sent on pdf-archive.com on 01/10/2011 at 12:34, from IP address 93.43.x.x. The current document download page has been viewed 731 times.
File size: 1.8 MB (1 page).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


Associazione Socio-Politico-Culturale
Al Sig.
SINDACO del
Comune di BITONTO
Dott. Raffaele Valla
Egregio Sig. Sindaco,
L'associazione socio-politico-culturale "il Ponte", attiva da qualche mese sul territorio, ha
tra i suoi scopi statutari, quello di informare la cittadinanza di quelle decisioni assunte
dall'Amministrazione Comunale, che dovrebbero avere una ricaduta reale sulla vita dei
bitontini/e.
Nello specifico, in quest'ultimo periodo, l'attenzione della nostra associazione è
stata rivolta alle iniziative estive soprattutto a favore delle fasce più deboli. È risaputa,
infatti, la forte vocazione sociale della nostra Città tanto da meritarsi, per diverse ragioni,
l'appellativo di città solidale. È altresì noto che, soprattutto negli ultimi 15 anni, la Città è
sempre stata attenta, attraverso scelte concrete della Civica Amministrazione, ai suoi
cittadini più deboli: gli anziani, i ragazzi, i bambini, i diversamente abili, diventavano
protagonisti, anche grazie alla sinergia attuata con il fiorente associazionismo locale, di
un'estate piena di opportunità per tutti.
Di tutto ciò, quest'anno nulla è stato fatto e, sinceramente, non si comprendono le
ragioni.
Anche le oggettive problematiche di natura economica, non sembrano
giustificare la totale assenza di iniziative a favore delle fasce più deboli della nostra Città.
Si è persa un'occasione per fare scelte coraggiose in continuità con quelle che erano le
buone prassi di una Città che non esclude nessuno.
Questa scelta che non condividiamo, merita una risposta più approfondita da
parte Sua e della Sua giunta.
Crediamo che i cittadini debbano sapere le ragioni che hanno portato la giunta a
non occuparsi affatto, nell’estate del 2011, di chi è rimasto prigioniero della propria
indigenza.
Chiediamo che per il futuro si possa riaprire quel tavolo di concertazione con le
associazioni locali che si occupano di sociale e che -per tempo- si possano organizzare
tutte quelle iniziative che possano rendere più sopportabile il periodo estivo dei più
vulnerabili.
Nel ringraziarLa per l’attenzione che vorrà dedicare alla nostra sollecitazione,
restiamo a disposizione per un confronto sereno e costruttivo e porgiamo cordiali saluti.
Bitonto, 30 settembre 2011
Il Presidente dell’Associazione
Avv. Matteo Masciale

ilponte.associazione@gmail.com


Document preview Lettera il  ponte.pdf - page 1/1

Related documents


lettera il ponte
proposta prof santoro
programma lista 2 l alternativa per appiano
teatro salieri l arena
us020213
10 retro


Related keywords