PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



Programma lista 2 l'Alternativa per Appiano .pdf



Original filename: Programma lista 2 - l'Alternativa per Appiano.PDF
Title: Programma GIUSSANI
Author: Roby

This PDF 1.4 document has been generated by PDFCreator Version 1.2.3 / GPL Ghostscript 9.04, and has been sent on pdf-archive.com on 24/04/2012 at 00:05, from IP address 93.34.x.x. The current document download page has been viewed 834 times.
File size: 54 KB (3 pages).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


PROGRAMMA ELETTORALE DEL GRUPPO

“L’ALTERNATIVA PER APPIANO”
PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE
DEL 6 E 7 MAGGIO 2012
CANDIDATO SINDACO:
GIUSSANI LISA MARIA nata a COMO il 26/02/1981

Interventi Prioritari
Il principio-guidadel nostro gruppo consisterà nel ridare i servizi primari (ormai scarni) ai nostri
cittadini. Riguarderà la trasparenza di tutta la macchina amministrativa.
Il nostro programma ha come intento quello di voler dare le risposte che i cittadini aspettano.
Risposte concrete, non semplici affermazioni di principio (esempio: se c'è bisogno di una strada
nuova, bisognerà trovare il modo di realizzarla; se sul territorio comunale c'è necessità di maggior
sicurezza, i cittadini devono poter essere sicuri, soprattutto nel luogo dove hanno deciso di vivere).
Tutti compiti che la nostra coalizione pensa di poter affrontare e svolgere al meglio delle proprie
forze, perché al centro del nostro programma c'è solo ed esclusivamente il cittadino.
Un esempio lo sono queste iniziative:
1. riportare il servizio ASl ad Appiano Gentile. con il punto prelievo;
2. ristrutturare il comparto della vecchia scuola elementare per ospitare associazioni es.
lega Tumori;
3. riqualificare il centro storico attraverso un concorso di idee;
4. risistemare l'area giochi e feste al Parco di Villa Rosnati;
5. creare uno sportello di aiuto alla popolazione "over 70".
Per poter espletare tali punti, sarà essenziale la collaborazione politica interna alla lista, in linea
con quella degli Enti Pubblici Superiori.

Collaboriamo con i Cittadini
1.
2.
3.

l'amministrazione comunale aumento dell'offerta dei servizi on-line sul sito WEB
dell'amministrazione comunale;
copertura WI-FI del parco Rosnati per offrire un collegamento ai cittadini per i momenti di
svago o di studio;
Accesso dei cittadini alla posta certificata (PECI per sbrigare pratiche amministrative.

La FAMIGLIA al centro dell'azione amministrativa
1.
2.
3.
4.
5.
6.

buoni per acquisti di libri di testo per i ragazzi che frequentano le scuole medie e superiori;
acquisto da parte del Comune di libri di testo da dare in comodato d'uso alle famiglie in
difficoltà economica;
la stipula di convenzioni con librerie sul territorio per acquisti a prezzi agevolati;
istituzione di facilitazione per l’accesso ai servizi pubblici locali per particolari categorie
di famiglie, con figli o con persone disabili;
potenziamento dell'attività di sostegno e consulenza alle famiglie in difficoltà attraverso
l'incremento del consultorio familiare in collaborazione coi distretti sociosanitari;
l'istituzione del servizio di mediazione familiare pubblico e gratuito, al fine di contenere la
conflittualità familiare. Sarà un servizio gratuito consultoriale di orientamento e sostegno alla

genitorialità, nella separazione di coppie con diverse problematiche familiari: è prevista
l'assistenza di un avvocato, di una psicologa e di un'assistente sociale e si potrà accedere
spontaneamente o su segnalazione del Servizio Sociale Comunale;

SICUREZZA E ORDINE PUBBLICO
1.
2.

3.
4.
5.

riorganizzazione del Servizio di Polizia Municipali, per garantire una maggiore presenza
sul territorio;
potenziamento dell'illuminazione pubblica (dove non ancora predisposto), in particolare nei
parcheggi pubblici periferici, e nelle zone verdi ad uso pubblico e nelle piazzole di sosta, in
prossimità di fermate dei mezzi pubblici e luoghi periferici;
realizzazione di sistemi elettronici di controllo ed allarme posizionati strategicamente sul
territorio (ad esempio sistemi di videosorveglianza);
pesanti azioni di contrasto del "triste fenomeno della prostituzione" con controlli
incrociati costanti in sinergia con la Questura di Como e la Polizia dello Stato;
sostegno al Comitato Sicurezza presente da più di 10 anni ad Appiano Gentile.

IMMIGRAZIONE
1.
2.

potenziamento della Vigilanza Municipale nel controllo della regolarità dei permessi di
soggiorno;
tutela della sicurezza urbana e dell'incolumità pubblica contrastando il commercio abusivo
su aree pubbliche del territorio comunale;

OPERE PUBBLICHE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.

Riqualificazione dell'area giochi e feste del Parco di Villa Rosnati;
Sistemazione muro del cimitero:
posizionamento e/o risistemazione della fognatura nelle aree del paese che richiedono
questo intervento;
creazione di un campo da basket:
creazione di uno skatepark:
ristrutturazione del comparto della vecchia scuola elementare per ospitare associazioni
es. Lega Tumori;
creazione di un percorso vita all'interno del Parco Pineta;
costruzione di nuovi parcheggi adiacenti al centro storico:

PIÙ PARCHEGGI
Nostra premura sarà anche la costruzione di parcheggi adiacenti al centro storico, zona della
città con la maggiore affluenza veicolare e soggetta molto spesso ad ingorghi fastidiosi.

INTERVENTI PER LA TUTELA DEL PAESAGGIO
1.
2.

3.

sulle azioni mirate di risanamento (recupero, pulizia, bonifica dei siti degradati);
sugli studi di fattibilità, ricerche in materia di tutela e risanamento delle acque. nonché
delle diverse tecniche di depurazione. delle risorse idriche sotterranee (l'acqua
rappresenta un bene primario ed un patrimonio da tutelare e salvaguardare);
indagini sull'assetto idrogeologico e le aree di disse- sto attraverso l'elaborazione di uno
studio geologico del territorio;

VALORIZZIAMO IL VERDE
In particolare, il nostro impegno sarà rivolto alla risistemazione complessiva dell'Area Feste al
parco, con la creazione di una struttura prefabbricata idonea ad essere utilizzata sia d'estate
che d'inverno e fruita, oltre che dalle associazioni appianesi, anche da comuni cittadini.

GIOVANI
1.

2.
3.
4.

l'analisi delle problematiche, dei bisogni, delle aspettative e delle tendenze dei giovani anche
tramite la collaborazione permanente con una cooperativa (es. Sintesis "progetto il
futuro sulle mie spalle") sulla condizione giovanile, al fine di supportare i giovani nella
ricerca del lavoro, nel percorso scolastico e nelle fasi critiche della crescita;
interventi per l'inserimento sociale e la partecipazione dei giovani alla vita attiva della città;
la prevenzione dei percorsi della devianza giovanile e dell'emarginazione giovanile;
lo sviluppo di eventi. feste e momenti di aggregazione rivolti ai giovani. basati su loro
idee, proposte e organizzate con la loro collaborazione;

SPORT
1.
2.
3.

costruzione di un campo da Basket in Località Somigliana;
realizzazione di uno skatepark sempre in Località Somigliana;
creazione di un "percorso vita" in collaborazione con il Parco Pineta.

Sarà altresì promosso il collegamento tra attività sportive e programmi di valorizzazione turistica.
Si cercherà "inoltre" di incentivare la diffusione giovanile dello sport con tornei o campionati
cittadini, manifestazioni sportive (come quelle già esistenti vedasi Fulgor e Mon Club) o
collegate all'ambiente e i bambini (giochi della gioventù), che attirino anche chi abitualmente non
frequenta gli impianti, con l'obiettivo di favorire la riappropriazione degli spazi urbani.

ASSOCIAZIONISMO VARIO
1.
2.

incentivare i contributi comunali per tutte quelle associazioni meritevolie ben radicate
sul territorio;
risistemare attraverso bandi, finanziamenti pubblici, richiesta di contributi alle Fondazioni.
l'area delle vecchie scuole elementari (solo vecchio stabile) per poter inserire quelle
associazioni che non hanno fruito della sede in Villa Rosnati (un esempio la lega Tumori che
altrimenti sarebbe costretta a trasferirsi in un altro Comune per scarse risorse economiche).

PERSONE ANZIANE
1.
2.
3.
4.
5.

riportare il servizio ASl ad Appiano Gentile
convenzione con strutture sanitarie contrattualizzate per esecuzione di esami diagnostici,
strumentali in tempi brevi;
sviluppo di un servizio di screening della popolazione anziana;
promozione sempre maggiore, in collaborazione con l'ASl, di un'assistenza domiciliare
integrata;
creazione di uno sportello dedicato alla popolazione "over 70”, punto di riferimento per
tutto ciò che riguarda le risposte alle necessità delle persone anziane (esempi pratici: problemi
con il pagamento di bollette, prenotazione di visite ospedaliere ecc.... ) e la possibilità, per chi
non riesce a muoversi, del medesimo servizio a domicilio.


Programma lista 2 - l'Alternativa per Appiano.PDF - page 1/3
Programma lista 2 - l'Alternativa per Appiano.PDF - page 2/3
Programma lista 2 - l'Alternativa per Appiano.PDF - page 3/3

Related documents


programma lista 2 l alternativa per appiano
programmapd
0 programma elettorale coalizione ok
open call per evento neet pdf
microsoft word locandina volantino equometro 1
ns090213


Related keywords