PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



documento votato il 12 10 2012 .pdf


Original filename: documento votato il 12-10-2012.pdf
Title: ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE SICILIANA
Author: Administrator

This PDF 1.5 document has been generated by Microsoft® Word 2010, and has been sent on pdf-archive.com on 14/10/2012 at 23:19, from IP address 2.32.x.x. The current document download page has been viewed 619 times.
File size: 89 KB (1 page).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE SICILIANA
ALLA PRESIDENZA DELL’ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA
ALL’ASSESSORATO REGIONALE DELLA FAMIGLIA, DELLE POLITICHE SOCIALI E
DEL LAVORO

Oggetto: Condizione di disagio del personale ex art 23 con contratto di diritto privato presso gli
EE.LL.
 Premesso che da circa 20 anni gli “ex articolisti” prestano la propria attività lavorativa
presso questo Ente, che molti di essi hanno ormai una età anagrafica che non permette di
essere competitivi nella ricerca di un eventuale nuovo posto di lavoro e che rappresentano
spesso l’unica fonte di reddito della propria famiglia;
 Considerato che questi lavoratori hanno, negli anni, acquisito una esperienza ed una
formazione professionale che permette loro di assicurare molti dei numerosi servizi che i
Comuni devono espletare;
 Considerato che è volontà di questa Amministrazione Comunale espletare ulteriori nuovi
servizi utilizzando i lavoratori in dote al Comune in considerazione del fatto che la
situazione finanziaria attuale impedisce di attingere da servizi esterni all’ente;
 Considerato che 55 lavoratori ex art. 23 rappresentano una quota importante dell’economia
della nostra comunità in uno con i 150 lavoratori forestali, anch’essi precari;
 Vista la circolare 1/2012/L del Dirigente Generale dell’Assessorato Regionale alla
Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro,
Questo Consiglio Comunale
FA VOTI
Affinchè il Governo e l’Assemblea Regionale mettano in atto tutti i passaggi necessari ed opportuni
per mantenere ed al più presto trasferire ai Comuni nella sua interezza la dote finanziaria prevista
per il 2012;
CHIEDE
Altresì che non venga dispersa una forza lavoro qualificata che si è andata formando negli anni
divenendo di fatto parte essenziale dei servizi offerti alla cittadinanza;
AUSPICA
Che siano trovate le modalità opportune perché tale rapporto di lavoro prosegua per gli anni futuri
venenendo meno quella condizione di precarietà che tanto lede la libertà di pensiero e di azione di
questi lavoratori.


Document preview documento votato il 12-10-2012.pdf - page 1/1

Related documents


documento votato il 12 10 2012
1 maggio lettera di ignazio ganga
volantino 25 nov
programmapd
programma lista 2 l alternativa per appiano
direttamenteroma revoca asili nido tiburtina 26 aprile


Related keywords