PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



NS260113 .pdf


Original filename: NS260113.pdf
Author: c.salvi

This PDF 1.5 document has been generated by Microsoft® Office Word 2007, and has been sent on pdf-archive.com on 30/01/2013 at 17:45, from IP address 193.178.x.x. The current document download page has been viewed 651 times.
File size: 182 KB (1 page).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


Sei in: La Nuova Sardegna / Sassari /

Senato, escluso un altro candidato
Ecco, secondo un sondaggio, i 9 eletti
Non sono due ma tre i candidati al Senato esclusi in Sardegna: oltre che Stefano Tronci
(M5S) e Franco Uselli (Pensionati), è stato tolto dalla lista per irregolarità formali anche
Antonio Guerrieri (Ingroia). Complessivamente sono quindi 17 i candidati esclusi, per cui
ora i nomi nelle 23 liste della Camera e nelle 22 del Senato sono in tutto 500.
Per quanto riguarda il Senato, un sondaggio realizzato dall’Istituto Piepoli e pubblicato
dalla Stampa, ha indicato regione per regione i seggi che saranno conquistati dai partiti.
Degli otto posti spettanti all’isola, secondo Piepoli cinque andranno alla coalizione vincente
(4 al Pd e 1 a Sel) e tre alle altre migliori liste: uno al Pdl, uno alla lista Monti e uno al
movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Gli eletti sarebbero quindi per il Pd Silvio Lai,
Giuseppe Luigi Cucca, Ignazio Angioni e Luigi Manconi, Luciano Uras per Sel, Emilio
Floris (secondo dopo Silvio Berlusconi) per il Pdl, Mario Sechi per la lista Monti e Manuela
Serra per il M5S.
Per quanto riguarda il dato italiano, secondo l’Istituto Piepoli il centrosinistra non avrebbe
la maggioranza assoluta di Palazzo Madama e avrebbe bisogno dell’alleanza con la lista
Monti. Le proiezioni sulla Camera assegnano invece la maggioranza assoluta alla
coalizione capeggiata da Pierluigi Bersani.

Sei in: La Nuova Sardegna / Sassari /
CINQUESTELLE
Grillo nell’isola il 4-5 febbraio, i militanti raccolgono i fondi
CAGLIARI. I gruppi del Movimento 5 Stelle attivi in Sardegna hanno organizzato per
questo fine settimana un evento regionale di raccolta fondi a sostegno della campagna
elettorale per le elezioni...
CAGLIARI. I gruppi del Movimento 5 Stelle attivi in Sardegna hanno organizzato per
questo fine settimana un evento regionale di raccolta fondi a sostegno della campagna
elettorale per le elezioni politiche. A Cagliari i banchetti saranno allestiti domani e
domenica dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 20 in via Roma e in piazza Repubblica.
I fondi raccolti – è detto in un comunicato del movimento che si presenta con propri
candidati anche in Sardegna sia alla Camera sia al Senato – serviranno per promuovere in
movimento, per la tournèe elettorale del leader Beppe Grillo il 4 e 5 febbraio nell’isola, per
organizzare eventi e supportare le attività di candidati e attivisti. L’obiettivo è raccogliere
un milione di euro
in tutta Italia, con l’impegno di documentare ogni spesa e di destinare l’eventuale residuo
al conto corrente per i terremotati dell’Emilia.
Per il momento non sono state rese note le tappe del tour sardo di Beppe Grillo a
sostegno dei candidati sardi.

26 gennaio 2013


Document preview NS260113.pdf - page 1/1

Related documents


PDF Document ns260113
PDF Document ns300113
PDF Document ns020313
PDF Document ns210113
PDF Document ns270113
PDF Document us020313


Related keywords