PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Send a file File manager PDF Toolbox Search Help Contact



US230113 .pdf


Original filename: US230113.pdf
Author: c.salvi

This PDF 1.5 document has been generated by Microsoft® Office Word 2007, and has been sent on pdf-archive.com on 30/01/2013 at 18:25, from IP address 193.178.x.x. The current document download page has been viewed 675 times.
File size: 532 KB (2 pages).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


Edizione di mercoledì 23 gennaio 2013 - Primo Piano (Pagina 3)

Via Cesa, Oppi capolista
Il leader nazionale escluso dalla formazione dell'Udc alla Camera
Diciotto i candidati non ammessi: tra loro anche Doddore Meloni
Diciotto esclusi, qualcuno eccellente. Sedici alla Camera, due al Senato, quasi tutti per la
mancata presentazione di documenti e certificati elettorali. Per Montecitorio, tra i bocciati
eccellenti della commissione elettorale circoscrizionale, c'è il capolista e segretario
nazionale dell'Udc Lorenzo Cesa.
LE CAUSE Colpa di un documento - il certificato elettorale - mai arrivato in Corte
d'Appello: la commissione, che ieri ha lavorato ininterrottamente dalle 10,30 alle 19, ha
escluso il segretario dell'Udc promuovendo di fatto a capolista Giorgio Oppi. Dei 516
candidati presentati nelle 23 liste per la Camera e nelle 22 per il Senato ne restano in
corsa 498. Delle 154 donne, dopo le esclusioni (5) ne rimangono in campo 149.
IL SALUTO DI CESA In serata, Cesa ha fatto intendere, in un dispaccio di agenzia, che
non farà ricorso. Tutt'altro: «Ho chiesto io stesso che non venisse trasmesso in Sardegna il
mio certificato elettorale. Ritenevo fosse necessario dare un riconoscimento allo splendido
lavoro di Giorgio Oppi e dell'Udc regionale, che da tempo viaggia su percentuali in doppia
cifra. È anche un segno di rispetto verso l'autonomia sarda, che merita di essere
rappresentata in Parlamento da esponenti del suo territorio». Subito dopo è arrivato il
saluto di Giorgio Oppi, leader sardo dello scudocrociato: «Apprezzo il gesto di Cesa, e
avevo accettato che lui fosse capolista per affetto nei confronti suoi e per la
considerazione che lui ha per l'Isola».
ESCLUSO TESTONI Fuori dai giochi per la Camera anche il deputato uscente del Pdl
Piero Testoni. Non ha firmato l'accettazione della candidatura ed è stato depennato.
FUORI DODDORE Escluso dalla lista Meris per Montecitorio Doddore Meloni, per via di
una condanna passata in giudicato. «Perché solo a me, unico in tutta Italia, vengono
sottratti i diritti politici? Ho scontato nove anni e tre mesi di carcere per aver parlato di
indipendenza della Sardegna, non ho ammazzato nessuno. Condanne meno esemplari e
diritti politici intonsi sono stati garantiti, nella storia, a brigatisti e golpisti».
GLI ALTRI ESCLUSI Meno eccellenti le esclusioni di sei candidati della lista Amnistia,
Giustizia, Libertà: Carlo Loi, Paolo Caboni, Giannantonio Evangelista Piccirillo, Giorgio
Piras, Teresa Puddu e Manila Demontis. Su Giorgio Piras, oltre alla mancata presentazione
di documenti elettorali necessari, pende un'interdizione dai pubblici uffici per cinque anni e
ancora in corso. Escluse dalla lista Fare per fermare il declino Lucia Contini ed Esmeralda
Trogu; da quella dei Pensionati Mario Condemi e Luigi Calledda. Inoltre, il leghista Fabio
Parziale. Out il diciottesimo nella formazione dei grillini, Massimo Morvillo, perché si
possono proporre nell'elenco, in base alle nuove disposizioni che recepiscono gli esiti del

censimento, solo 17 candidati. Infine, Camilla Orlandi del Psd'Az, che il giorno del voto non
avrà ancora 25 anni, età che raggiungerà solo il 3 marzo.
SENATO, DUE BOCCIATI Esclusi dalle liste per il Senato (in attesa di integrazioni
richieste per due candidati di Ingroia e Grande Sud), Stefano Tronci, nono dei grillini, e
Franco Uselli dei Pensionati, di cui mancava l'accettazione. I ricorsi all'ufficio centrale
nazionale sono possibili entro 48 ore. Lunedì 28 alle 12,30 si terrà l'estrazione per la
disposizione delle liste nelle schede.
Lorenzo Piras


US230113.pdf - page 1/2
US230113.pdf - page 2/2

Related documents


PDF Document us230113
PDF Document ns260113
PDF Document ns210113
PDF Document us050213
PDF Document ns301212
PDF Document ns020213


Related keywords