5 .pdf

File information


Original filename: 5.pdf
Author: sit8

This PDF 1.5 document has been generated by Microsoft® Office Word 2007, and has been sent on pdf-archive.com on 26/05/2014 at 19:00, from IP address 62.94.x.x. The current document download page has been viewed 490 times.
File size: 191 KB (1 page).
Privacy: public file


Download original PDF file


5.pdf (PDF, 191 KB)


Share on social networks



Link to this file download page



Document preview


Rosa Canina
(Rosa Selvatica)
FAMIGLIA: Rosaceae.
NOME VOLGARE: R o s a S e l v a t i c a
DESCRIZIONE: Arbusto legnoso,
cespuglioso e spinoso, a foglia caduca, con
profonde radici, rami pendenti cosparsi di
robuste e grosse spine, piegate o
uncinate, per lo più con base ingrossata;
rami secondari verdi.
In ambiente aperto si presenta come un
arbusto tondeggiante alto 1-3 m, con
ampia ramificazione; negli arbusteti,
invece, è poco ramificato e tende ad
arrampicarsi sugli arbusti circostanti.
Le foglie imparipennate, alla base hanno 2
stipole lanceolate, sono costituite da 2-3
paia di foglioline di colore verde tenero,
ovali o ovato ellittiche, appuntite,
generalmente glabre o lievemente pubescenti sul rachide, prive di peli ghiandolosi, dentellate ai margini.
I fiori su peduncoli glabri, solitari o in gruppi di 2-3 , delicatamente profumati, presentano 5 sepali e 5
petali bianchi o rosati. I sepali sono concrescenti e formano un ricettacolo simile a una coppa chiusa che
contiene molti ovari. Canale stigmatico stretto, circondato da un disco largo, generalmente convesso. I
sepali, alla maturazione del frutto, sono per lo più rivolti
all'indietro e presto caduchi.
I frutti, detti cinorrodi, maturano in autunno e sono, in realtà,
falsi frutti, piriformi, carnosi e glabri, solitamente portati da
peduncoli lunghi 10÷20 mm, di colore rosso vivo a maturità.
Contengono molti acheni duri ricoperti di corti peli rigidi.

DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA: La specie è diffusa nelle zone temperate
include:l'Africa del Nord, l'Asia occidentale e l'Asia centrale,
l'Europa.
È stata introdotta e si è naturalizzata anche in America del Nord ed in
Australia e Nuova Zelanda
HABITAT: La specie è diffusa in una vasta area nelle zone
temperate di tutto il mondo. Cresce in campagna e
in collina fino ai 1500 m. di
altitudine. Si rinviene
con facilità in siepi, radure,
macchie, lungo
sentieri. Si adatta a qualsiasi
terreno purché ben
azotato e soleggiato.

USI E CURIOSITÀ: I piccoli frutti (bacche) della rosa canina sono considerati le
"sorgenti naturali" più concentrate in Vitamina C, presente in quantità fino a
50-100 volte superiore rispetto alle arance e limoni, e per questo in grado di
contribuire al rafforzamento delle difese
naturali dell'organismo.


Document preview 5.pdf - page 1/1


Related documents


5
9
madagascar 2017
7
martina pepe ege bn
ombre oscure

Link to this page


Permanent link

Use the permanent link to the download page to share your document on Facebook, Twitter, LinkedIn, or directly with a contact by e-Mail, Messenger, Whatsapp, Line..

Short link

Use the short link to share your document on Twitter or by text message (SMS)

HTML Code

Copy the following HTML code to share your document on a Website or Blog

QR Code

QR Code link to PDF file 5.pdf