6 .pdf

File information


Original filename: 6.pdf
Author: sit8

This PDF 1.5 document has been generated by Microsoft® Office Word 2007, and has been sent on pdf-archive.com on 26/05/2014 at 17:00, from IP address 62.94.x.x. The current document download page has been viewed 439 times.
File size: 523 KB (1 page).
Privacy: public file


Download original PDF file


6.pdf (PDF, 523 KB)


Share on social networks



Link to this file download page



Document preview


Euclyptus Camaldulensis
(Eucalipto Rosso)
FAMIGLIA: Myrtaceae.
NOME VOLGARE: Eucalipto Rosso, Eucalipto Rosastro.
DESCRIZIONE:A lbero sempreverde, alto nei luoghi d'origine fino a
40-45 metri, che può raggiungere nei nostri ambienti i 20-25 metri.
La corteccia è spessa e spugnosa, rosastra da giovane, che col tempo
diventa grigiastra chiazzata con varie sfumature di rosso, bianco e
verde.
Dalle fessure che si formano a causa della desquamazione in scaglie
più o meno grandi trasuda un linfa di colore rossastro.
Come tutte le specie di eucalipto, possiamo notare un notevole
dimorfismo fogliare: le foglie giovani son ovate, orizzontali, opposte e
prive di picciolo, mentre in età adulta assumono una posizione
verticale, sono alterne e picciolate, di forma lanceolata o falciforme. I
piccioli ed i giovani rametti sono rossastri.
I fiori che compaiono in primavera-estate, sono giallognoli, odorosi,
peduncolati, riuniti in ombrellette peduncolate formate da 5-10
elementi.
DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA: Originario dell'Australia, ampiamente
coltivato in tutto il bacino del Mediterraneo ed anche in Italia, dove
lo si può trovare al Centro ed al Sud della penisola.
HABITAT: l'Euclyptus Camaldulensis è diffuso lungo molti corsi
d'acqua nell'interno e lungo le coste.
USI E CURIOSITÀ: Dalle sue foglie è possibile estrarre l'eucalipto lo, un
olio etereo ampiamente impiegato in medicina ed erboristeria,
mentre il legno può essere adoperato per la produzione di pali o
nell'industria cartaria.
Tutti gli eucalipti, pur essendo specie bene adattate ai nostri climi, non
sono infestanti e non mostrano la capacità di conquistare
autonomamente nuovi territori.


Document preview 6.pdf - page 1/1


Related documents


6
4
9
ege bn bertone andrea impaginazione 5 pagine
3
elena zambon

Link to this page


Permanent link

Use the permanent link to the download page to share your document on Facebook, Twitter, LinkedIn, or directly with a contact by e-Mail, Messenger, Whatsapp, Line..

Short link

Use the short link to share your document on Twitter or by text message (SMS)

HTML Code

Copy the following HTML code to share your document on a Website or Blog

QR Code

QR Code link to PDF file 6.pdf