PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



ClaraNazzareno EGE compito vacanze .pdf



Original filename: ClaraNazzareno EGE compito vacanze.pdf

This PDF 1.7 document has been generated by Adobe InDesign CC 2015 (Windows) / Adobe PDF Library 15.0, and has been sent on pdf-archive.com on 08/01/2017 at 22:08, from IP address 5.198.x.x. The current document download page has been viewed 162 times.
File size: 4.3 MB (5 pages).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


Spie
GARDEN

NEW COMMUNITYGARGAR-

LISBONA

NELLA
CASA DELLA
STREET ART

Elencata nel 2015 come una tra le 25 migliori città per
la street art, Lisbona è terreno di lavoro per numerosissimi artisti di fama internazionale, ma è anche il luogo
giusto per perdersi tra la più pubblica di tutte le arti.
il New York Times Style Magazine l’ha così definita:
“La giovane Lisbona sta ‘costruendo’ come una pazza:
c’è street art sui muri in rovina, c’è un teatro sperimentale al porto, raves in vecchi conservifici.
Ovunque, l’energia del tutto-può-accadere ha stimolato
la disperazione nel creare.
Persino l’intera città è coinvolta in questo processo,
mettendo a disposizione muri pubblici come tele e
aprendo la Galeria de Arte Urbana per archiviare i
graffti.”
Invece, The Guardian:
“In testa all’avanguardia della street art, la capitale
portoghese, Lisbona. Da costruzioni abbandonate a
gallerie d’arte, compaiono ogni giorno nuovi graffiti.”
In fine, il National Geographic Traveller Magazine:
“Nelle ultime due estati il consiglio comunale di
Lisbona ha commissionato graffiti ad artisti di fama
mondiale per occupare gli edifici vuoti ed abbandonati
del quartiere degli affari come fossero tele - rendendo
Lisbona l’attuale hotspot globale per la street art”

VAGANDO
TRA LE VIE

Perdendosi tra strade e viuzze, è facile
imbattersi nelle centinaia di graffiti che
popolano una città che si nutre di arte:
dietro ogni angolo è nascosto un segreto
alla portata di tutti, innumerevoli i muri
che ospitano un pezzo d’arte, in giro sono
disseminati messaggi disposti a concedersi
all’ occhio di chi è disposto a coglierli.
Tra i moltissimi centri artistici, spicca Lx
Factory, uno spazio urbano sorto nel quartiere di Alcantara, un tempo occupato da un
complesso industriale adibito alla stampa:
oggi si tratta di un vero è proprio centro
culturale e creativo, nato come una delle
innumerevoli iniziative artistiche della città.
Luogo di incontro e di scambio per artisti,ma anche per chiunque abbia intenzione di
immergersi nell’arte, spicca come un’ isola
di vitalità tra i palazzi del quartiere.

Foto di C. Nazzareno

In basso,
due murales che
si trovano
all’ Lx
Factory,
nel quartiere di
Alcantara

7 MAGGIO 2011

D 130

UN GLOSSARIO
FATTO DI GESTI
Se i concetti di vita e scelte di possono essere efficacemente rappresentati
dall’immagine delle ramificazioni, allo
stesso modo anche le mani possono
avere questa valenza simbolica:

RAMI
E RADICI

D

i recente è iniziato un progetto realizzato in vista dell’uscita di un album
musicale:
si tratta di una seie di undici illustrazioni (una per ogni brano e la copertina del disco)
realizzate con acquerelli e penne,
tra le quali quelle riportate i questa pagina.
Il tema dell’intero disco è quello delle scelte e
delle possibilità che ognuno ha di compiere di
fronte alle esperienze della vita:
l’immagine che meglio riassume questi concetti, adottata anche come immagine di copertina,
è quella dell’albero, da sempre simbolo della
vita e le cui ramificazioni, inoltre, rappresentano
i possibili sentieri dell’esistenza di ognuno.
Le radici ci ricodano da dove veniamo, i rami
rappresentano le direzioni nelle quali stiamo
andando.

le illustrazioni riportate
corrispondono ai
brani centrali
dell’album
per il quale
sono state
realizzate.

132

le mani, oltre a ricordare le ramificazioni
stesse, sono ciò che meglio rappresenta
l’agire o il compiere azioni (e dunque anche fare delle scelte), così come il tatto è
il senso al quale pensiamo nel momento
in cui vogliamo “prendere in mano”,
appunto, una situazione della vita.
Inoltre le mani sono un potente mezzo di
espressione e comunicazione, attraverso la loro gestualità è possibile suscitare
sensazioni ed emozioni:
proprio da questo è nata la decisione
di usare le loro potenzialità espressive
al fine di creare immagini che possano
rimanere facilmente impresse nella
mente di chi osserva ed essere colte
non tanto attraverso una riflessione sul
loro significato, quanto, almeno in un
primo momento, attraverso le emozioni
che suscitano.

Decorare
In alto: la
decorazione pronta
per essere
utilizzata.

UN CUORE
NATALIZIO
DI STOFFA
Semplice e creativa, una decorazione natalizia sui
caldi toni del beige, realizzata a mano con creatività
da L.G., appassionata dell’arte decorativa e artefice
di numerose creazioni all’ordine del gusto e della
fantasia.
L’oggetto fa parte di una serie di lavori realizzati in
occasione del Natale e venduti tramite il sito Web
dell’artista.

La Realizzazione
Il cuore è stato realizzato con materiali semplici e
facilmente reperibili in qualsiasi merceria:
panno, feltro, nastri di stoffa e due sonagli.
Per cominciare, il panno è stato tagliato a forma
di cuore, imbottito e cucito a mano con punto
festone.
Successivamente, è stato utilizzato uno strumento
chiamato Big Shot:
si tratta di un macchinario che permette di intagliare svariati materiali per la realizzazione di
decorazioni.
Tramite questo è stato possibile realizzare alcunifiori in feltro.

Sotto: una
variante
realizzata su
un supporto
ligneo a forma
di bottone.

Per finire, sono stati incollati nastri, due
stecchette di cannella, l’anice stellato e i due
sonagli.

133

A

sinistra,
la Cupola
del Salon de
Embajadores,
nell’Alcázar di
Siviglia, il palazzo reale dei
Mori. Lo stile dell’edificio
risente notevolmente l’influenza dell’arte islamica ma anche
dello site architettonico mudéjar, sviluppatosi in Spagna
durante il regno cristiano.
Alla destra, invece, un esempio
di Azulejos (nome arabo): le
tipiche piastrelle di ceramica
smaltate famose per decorare e
arricchire le architetture delle
città spagnole e portoghesi:
tra queste Siviglia, dove la foto
è stata scattata, spicca come
simbolo di ques’arte.


Related documents


PDF Document claranazzareno ege compito vacanze
PDF Document luna rossa plaquette monografica calligrammi 2016
PDF Document luna rossa plaquette monografica calligrammi 2016
PDF Document s081212
PDF Document gambling6
PDF Document adusodeiproprietari 1


Related keywords