PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



MA YUNMENG COMPITI .pdf


Original filename: MA YUNMENG COMPITI .pdf

This PDF 1.4 document has been generated by Adobe InDesign CS6 (Macintosh) / Adobe PDF Library 10.0.1, and has been sent on pdf-archive.com on 05/02/2017 at 21:56, from IP address 5.89.x.x. The current document download page has been viewed 282 times.
File size: 3.1 MB (31 pages).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


incanti

RASSEGNA INTERNAZIONALE DI TEATRO DI FIGURA

IL CINEMA,CHE FIGURA!
dal 27.09 al 10.10
XXIII edizione

La ventitreesima edizione
di Incanti è dedicata al
rapporto fra Cinema e
Teatro di Figura. Compagnie
provenienti da Danimarca,
Belgio, Spagna, Regno Unito
e Italia si confrontano con le
tematiche e le tecniche del
cinema e dell'immagine in
generale, includendo video
e fotografia. Anche il PIP
diretto da Agnès Limbos,
uno dei nomi più importanti
del Teatro di Oggetti, è
dedicato alla creazione
di un lungometraggio
teatrale. Cantiere, spazio
del festival dedicato a
compagnie italiane emergenti,
punta l'attenzione sulla
commistione tra linguaggi e
tecniche del Teatro di Figura
e del Cinema. Il Progetto
Accademia iniziato l'anno
scorso con la Ernst Busch di
Berlino, quest'anno inserisce
nella programmazione due
spettacoli creati dagli studenti

dell'Accademia Nazionale Kawamoto dedicando al
d ' A r t e D r a m m a t i c a maestro dell'animazione
Aleksander Zelwerowicz un'intera serata. Nuove
di Varsavia. L'insegnante collaborazioni si sono
d e l l ' A c c a d e m i a aperte quest'anno con
M a g d a l e n a K i s z k o - la Accademia Albertina
D o j l i d k o t e r r à i l di Belle Arti di Torino,
w o r k s h o p d i T e a t r o che ha curato l'immagine
d'Ombre al Castello di grafica, e la piattaforma
R i v o l i M u s e o d ' A r t e Officine Sintetiche per
C o n t e m p o r a n e a . L a una tappa del progetto
s e z i o n e A t t o r n o a Apnea. Grazie infine
Incanti prevede quattro a i n o s t r i s p o n s o r c h e
a p p u n t a m e n t i , t r a rendono possibile Incanti:
c u i u n a d i s c u s s i o n e il MIBACT, la Regione
a p e r t a s u i s e n t i e r i Piemonte, la Città di
d'innovazione del Teatro Torino, la Compagnia di
di Figura internazionale San Paolo, la Fondazione
a V i l l a B o r i g l i o n e , i n Live Piemonte dal Vivo e
c o l l a b o r a z i o n e c o n i l il Comune di Grugliasco.
Museo della Marionetta,
e un'introduzione
al teatro Bunraku in
collaborazione con il
MAO di Torino. Il Museo
Nazionale del Cinema CONTROLUCE Teatro
collabora con il museo d'Ombre
giapponese di Kihachiro Direzione artistica

INCANTI Rassegna Internazionale
di Teatro di Figura
Incanti è una rassegna
dedicata al Teatro di Figura
per adulti, con particolare
attenzione al Teatro d’Ombre,
e ha come obiettivo offrire,
insieme alla tradizione, un
panorama della ricerca e degli
sviluppi internazionali del
Teatro di Figura ospitando
produzioni in cui musica,
poesia e arti visive si incrociano
con fantasia e libertà
creativa. nata nel 1994 per
iniziativa della Compagnia
Controluce Teatro d’Ombre
con il sostegno della Regione
Piemonte e la collaborazione
del Castello di Rivoli Museo
d’Arte Contemporanea, cui
si sono aggiunti negli anni il
MiBACT, la Compagnia di
San Paolo, la Città di Torino,
Sistema Teatro Torino, la
Fondazione CRT, il Comune
di Grugliasco, la Fondazione
Teatro Stabile di Torino e la
Fondazione Teatro Ragazzi e
Giovani onlus.
INCANTI ha come finalità
la diffusione e promozione

del Teatro di Figura in Piemonte
e in Italia, principalmente per
un pubblico adulto, ma accanto
alla programmazione serale ha
sviluppato una sezione rivolta
alle scuole (in collaborazione con
il Comune di Grugliasco) e due
progetti didattici: il Workshop
di Teatro d'Ombre al Castello di
Rivoli, alla sua XVI edizione, e il
Progetto Incanti Produce (PIP),
con una doppia finalità didatticoformativa e produttiva.
PIP Progetto Incanti Produce:
un gruppo di studenti o giovani
professionisti del Teatro di
Figura sotto la guida di un
regista importante della scena
internazionale, crea un nuovo
spettacolo e lo presenta all'interno
del Festival. Il progetto intende
favorire l'accesso dei giovani alle
risorse culturali del Teatro, è
sostenuto come iniziativa speciale
dalla Regione Piemonte e del
Comune di Grugliasco e si avvale
della collaborazione dell'Istituto
per i Beni Marionettistici e il
Teatro Popolare. Ha ottenuto un
notevole successo sin dall'inizio
nel 2008, diretta da: Eva Kaufmann
(2008), Neville Tranter (2009),

Frank Soehnle (2010), Gyula
Molnar (2011), Andrew&Kathy
Kim (2012), Duda Paiva (2013),
Max Vandervorst (2014), Nori
Sawa (2015), Agnes Limbos
Workshop di Teatro d'Ombre:
Incanti dedica particolare
attenzione alla ricerca e alla
sperimentazione sul Teatro
d'Ombre, organizzando dal
2000, in collaborazione con il
Dipartimento Educazione del
Castello di Rivoli workshop
tenuti da alcuni fra i più
interessanti "ombristi" della
scena internazionale: Wajang
Wiya (Indonesia) 2000, Cengiz
Ozek (Turkey) 2001, La
Cónica-Lacónica (Spain)
2002, Richard Bradshaw
(Australia) 2003, L'asina
sull'isola (Italy) 2004, Tadeusz
Wierzbicki (Poland) 2005
e 2013, Valeria Guglietti
(Argentine) 2006, Norbert
Goetz (Germany) 2007, Athos
Danellis (Greece) 2008, Alba
Zapater (Spain) 2009, Kim Eun
Young (South Corea) 2010,
Clair de Lune Thétre (Belgio)
2011, Massimo Arbarello (Italy)
2012, Nori Sawa (Japan) 2014,

Ingo Mewes (Germany) 2015
La crescita continua di pubblico,
proveniente non solo dall'area
metropolitana e regionale ma
anche da altre città italiane e
dall'estero, conferma Incanti
come finestra privilegiata sul
Teatro di Figura internazionale
per un pubblico adulto. Negli
oltre vent'anni di vita del Festival,
la programmazione di Incanti ha
dimostrato, per capacità narrative
e spettacolari, per tradizione
molteplice e antichissima e per
novità nella sperimentazione
e nella contaminazione di altri
generi, potenzialità sterminate:
i temi affrontati spaziano dalla
guerra alla religione, dal mito
alla politica e toccano le corde
sensibili dell'uomo e della Storia,
da prospettive inconsuete e a volte
struggenti.
Nelle passate edizioni Incanti ha
ospitato artisti e compagnie da tutta
Europa, oltre che da Cina, India,
Indonesia, Turchia, Giappone,
Corea, Canada e Australia.
Tra questi Yeung Fai, I Wayan
Wija, Prasanna Rao, Kathakali
Center di Kerala, Dondoro

Theatre, Cengiz Ozek,
Richard Bradshaw, Stephen
Mottram’s Animata, Stuffed
Puppet Theatre, Figurentheater
Tübingen, Norbert Goetz,
Tadeus Wierzbicki, Amoros et
Augustin, Mossoux-Bonté,
Max Vandervorst, Jordi
Bertran, La Cónica-Lacónica,
Gyula Molnar, Compagnie
Gare Central, Meinhardt
Krauss Feigl, Duda Paiva, Nori
Sawa e molti altri. Quanto
alle compagnie italiane hanno
partecipato a Incanti, tra gli altri
le Marionette Colla, Teatro dei
Sensibili di Guido Ceronetti,
Controluce Teatro d'Ombre,
Teatro Gioco Vita, Claudio
Cinelli, Teatro Del Carretto,
Is Mascareddas, L'Asina
sull’isola.
Dall’edizione 2005, inoltre, gli
spettacoli dedicati alle scuole si
svolgono a Grugliasco, presso
lo Chalet Allemande del Parco
Culturale Le Serre.
Incanti collabora regolarmente
con il Museo Nazionale del
Cinema e l’Istituto per I
Beni Marionettistici e Teatro

Popolare, Piccola Accademia
del Teatro Ragazzi e della
Animazione.
Nelle passate edizioni Incanti
è stato realizzato con la
collaborazione, tra gli altri, di:
FigurenTheaterFestival di Wels
(Austria), L'Altro Volto del
Teatro (Cagliari), Adria Puppet
Festival (Gorizia), AIACE
Torino, Asifa, Goethe Institut
di Torino, Torino Spiritualità,
Forum Austriaco di Cultura,
Istituto Giapponese di Cultura
a Roma, Istituto Ramon Llul
di Barcellona, Wallonie–
Bruxelles International, MAO
Museo d'Arte Orientale di
Torino, Museo Diffuso della
Resistenza di Torino, Museo
Regionale di Scienze Naturali
di Torino. Festival dei Popoli
di Firenze.

mar 27.09

h 19.30 Presentazione e brindisi-PIP-2016

Casa del Teatro
Ragazzi e Giovani

dom 02.10

h 18.30 Marionette e cinema

Cinema Massimo

h 19.30 Officine Sintetiche Fondazione 107
h 20.00/22.30 Stephen Mottram
h 21.00 La Cuentista/Hand Made Theatre

Casa del Teatro
Ragazzi e Giovani

mer 05.10

h 16.00 Cantiere Incanti
h 21.00 Gigio Brunello

Cecchi Point
Polo del'900

giov 06.10

h 19.30 Onda Teatro/T.ùrbano
h 21.00 Marta Cuscunà

Casa del Teatro
Ragazzi e Giovani

h 20.00 PAW#Warsaw
h 20.30/22.00 Controluce
h 21.30 PAW#Warsaw

Casa del Teatro
Ragazzi e Giovani

sab 08.10

h 20.00 Teatro delle Apparizioni
h 20.30 Theatret Thalia Tjenere
h 22.30 Marco Intraia

Casa del Teatro
Ragazzi e Giovani

dom 09.10

h 16.00/18.30 Ymedio Teatro
h 17.00 Stefano Giorgi

Casa del Teatro
Ragazzi e Giovani

lun 10.10

h 9.30 Fratelli Applausi

Chalet Allemand
Grugliasco

mar 04.10

ven 07.10

PIP 2016 diretto da Agnes Limbos
Con Carolina Arandia, Jakub
Maksymov, Giulia Menegatti,
Minako Mori, Alessandro
Nosotti, Alexandra Spyra e con
la partecipazione di Valentina
Diana.
assistente Marco Intraia
PRIMA ASSOLUTA
Agnès Limbos propone
la creazione di un
lungometraggio teatrale
collettivo partendo dalla sua
esperienza con il Teatro di
Oggetti alla guida di un gruppo
di lavoro i cui partecipanti
provengono da Giappone,
Argentina, Germania,
Repubblica Ceca, Polonia e

Italia.

con Agnès Limbos.

"Il teatro d'oggetti è diventato
una forma specifica nell'ambito
delle arti del teatro di figura. [...]
Col passare del tempo ho creato
una sorta di archivio di oggetti
da cui attingere la materia prima
del mio teatro. [...] li scelgo per
il loro potere evocativo e per
l'emozione che trasmettono"
(intervista a A. Limbos di Mario
Bianchi, Krapp's Last Post)

Ingresso speciale a 2 € prenotazione obbligatoria

In apertura di serata la
presentazione e il brindisi per
inaugurare la XXIII edizione di
INCANTI.
Al termine dello spettacolo
inoltre è previsto un incontro

27 settembre ore 19.30 –
Sala Piccola Casa del Teatro
Presentazione festival e
brindisi
a seguire

PIP 2016 - diretto da Agnès
Limbos
Le theatre d'objet et le
cinéma

MARIONETTE E CINEMA
Per la XXIII edizione del
festival dedicata al rapporto
tra Teatro di Figura e Cinema,
INCANTI in collaborazione
con il Museo Nazionale
del Cinema e il Museo
Kawamoto di Iida omaggia
il regista indipendente
giapponese Kihachiro
Kawamoto, designer,
costruttore e animatore
di pupazzi, sceneggiatore,
nonché presidente della
Japan Animation Association
dal 1989 fino alla sua morte.
Ricordato in Giappone
come progettista di pupazzi
per la lunga serie televisiva
dei primi anni '80 Romanzo
dei Tre Regni della NHK e

Heike Monogatari degli
anni '90. Più noto a livello
internazionale per i suoi
cortometraggi di animazione,
la maggior parte dei quali in
tecnica stop motion.
Biglietti:
6, 00 € intero
4, 00 € ridotto Aiace,
militari, under18 e studenti
universitari
3, 00 € ridotto over 60

2 ottobre ore 18.30 – Cinema
Massimo
I FILM DI ANIMAZIONE DI
KIHACHIRO KAWAMOTO
in collaborazione con
Museo Nazionale del Cinema
Puppet Museum Kawamoto
Kihachiro di Iida (Giappone)
introduce la serata Dario Tomasi

STEPHEN MOTTRAM "The Parachute"
Di e con Stephen Mottram
Musica Sebastian Castagna
Nuova produzione 2016
The Parachute è una storia di
giovinezza, amore e confronto
con la vecchiaia.
Lo spettacolo è costruito a
partire dagli studi dello psicologo
svedese Gunnar Johansson che
nel 1971 riprese la camminata di
un attore attraverso marcatori
bianchi applicati su un costume
nero. L'espe- rimento permetteva
non solo di riconoscere una
figura umana ma anche il sesso,
l'età e addirittura lo stato
d'animo. Il lavoro di Johansson
fu essenziale per lo sviluppo di
quella che è oggi la tecnica del

motion capture.
Attraverso la musica di
Sebastian Castagna e una
manciata di bianche palline, il
marionettista Stephen Mottram
fa apparire i suoi personaggi dal
nulla e gioca con il modo che
ha il nostro cervello di dare un
senso alle forme.
Dal 5 al 12 ottobre Stephen
Mottram condurrà il
laboratorio "I segreti della
Marionetta Fondamentale"
presso il MAAF di Pinerolo. 4 ottobre ore 20.00 e 22.30 – Sala

Piccola Casa del Teatro

STEPHEN MOTTRAM (Regno Unito)
The Parachute


Related documents


ma yunmeng compiti
ege triennio hao yizhou
ege eleonora rubba
muse brochure interno
valeriaeffileegetn
paola mattiazzi curriculum europeo aggiornato


Related keywords