PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



EGE GRAPPA .pdf


Original filename: EGE GRAPPA.pdf

This PDF 1.4 document has been generated by Adobe InDesign CC 2017 (Windows) / Adobe PDF Library 15.0, and has been sent on pdf-archive.com on 06/02/2017 at 16:15, from IP address 151.36.x.x. The current document download page has been viewed 289 times.
File size: 10 MB (6 pages).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


GA
r

pperie
perte

DISTILLERIA BECCARIS

La Distilleria Beccaris è nata quasi grazie a un “gioco di prestigio” in quanto
nel 1951 il fondatore Cav. Uff. Elio Beccaris era deciso ad iniziare un’attività in proprio, ma non sapendo se costruire una distilleria, una cantina o un
acetificio, fece prendere la decisione al figlio Carlo, allora di pochi mesi. Mise
tre biglietti contenenti le possibili scelte in un cappello e diede al piccolo la
facoltà di estrarne uno, quello decisivo, tanto inappellabile quanto fortunato.
Bisogna allora conoscerlo Carlo Beccaris per poter apprezzare gli aspetti rari
e fondamentali che caratterizzano un’azienda seria, quali l’artigianalità e la
passione da cui ha origine la grande qualità.
Il ciclo inizia ogni fine estate con la scelta delle vinacce provenienti dal cuore
della produzione vitivinicola situata tra la bassa Langa e le prime colline del
Monferrato; vengono poi tutte le fasi della distillazione, dell’invecchiamento
e della preparazione delle bottiglie che ogni anno si presentano al mercato
dopo un cammino condotto con la ricerca e la passione dell’artista che compie infine la sua opera. La specialità della casa è senza dubbio la grappa di
moscato “cavallo di battaglia” della Distilleria.
Il distillato è invecchiato per almeno tre anni e si distingue per il tipico colore
ambrato ed il sapore morbido. Non c’è tuttavia solo la “Riserva”: la “Stravecchia” viene messa in commercio dopo dieci anni di invecchiamento in fusti
di rovere di Slavonia e accoglie una preziosa miscela distillata di Nebbiolo,
Moscato e Barbera. La grappa di Moscato da pochi anni si trova anche nelle
due splendide bottiglie “Vis Aurea” e “Stilla di Sole” dopo un invecchiamento
di dieci anni. Nonostante l’espansione la Distilleria Beccaris non ha perso il
suo carattere di azienda a conduzione familiare. L’arte grappaiola trasmessa
dal fondatore Elio al figlio Carlo, che ora regge l’azienda, con la stessa cura e
passione viene portata avanti dai figli Marco e Paolo, già presenti attivamente
nell’azienda con idee innovative estese al design di bottiglie e etichette.

È l’ora di Grapperie Aperte 2016, l’evento organizzato dall’Istituto Nazionale Grappa con lo scopo
di promuovere e valorizzare il distillato di bandiera che quest’anno mette insieme due eccellenze
del made in Italy, ovvero i distillati e la pasticceria. Dopodomani in Piemonte sono dieci le distillerie aderenti: Distilleria Magnoberta, Mazzetti d’Altavilla, Distilleria Gualco, Distilleria Beccaris Elio,
Distillerie Berta, Distillerie Romano Levi, Distilleria Dott. M. Montanaro, Distilleria Santa Teresa dei
F.lli Marolo, Francoli e Revel Chion.

Nell’Astigiano c’è la Distilleria Beccaris Elio di Beccaris Carlo & C. a Costigliole con visite guidate all’impianto di distillazione in corrente di vapore,
all’impianto di distillazione a bagnomaria e ai locali di invecchiamento con
presentazione della nuova Linea di Prodotti Spirito Onirico accompagnata
da specialità tipiche Piemontesi e dolci artigianali locali e la Distilleria Berta a Mombaruzzo, aperta per degustazioni e visite guidate agli impianti di
produzione.
Nell’Alessandrino e in particolare nel Monferrato la Distilleria Magnoberta
con visite all’impianto piemontese con 6 alambicchi discontinui in rame
a vapore diretto a bassa pressione insieme al Mastro Distillatore, degustazioni delle speciali riserve e della pregiata collezione Historia 2016 e la
rappresentazione teatrale dei vincitori della V° Edizione del Premio Magnoberta nell’ambito del Festival del Teatro per Passione in collaborazione con
l’Associazione “Io Vivo Castelletto” – Mazzetti d’Altavilla che festeggia il 170°
anno di attività distillatoria della famiglia con tour guidati degli impianti in
funzione e della barricaia con degustazione finale di tutti i distillati di produzione propria in abbinamento a specialità gastronomiche dolci e salate
tipiche del territorio o con il Sigaro Toscano, fino alla Distilleria Gualco a
Silvano d’Orba con degustazioni guidate di grappa e liquori e interessanti
visite agli impianti di produzione compresa la cantina d’invecchiamento.
In provincia di Cuneo porte aperte alla Distilleria Romano Levi a Neive con
visite guidate della distilleria e degustazioni di alcune tra le grappe più famose e apprezzate della produzione aziendale e un doppio appuntamento
ad Alba, con la Distilleria Dott. M. Montanaro aperta per visite, degustazioni guidate di grappa, delle praline create con i preziosi distillati e dei nuovissimi Vermouth di Torino, e la Distilleria Santa Teresa dei F.lli Marolo con
visite agli impianti di produzione, le cantine di invecchiamento e degustazione delle migliori grappe. A Ghemme (NO) le Distillerie Francoli offrono
visite guidate agli impianti di distillazione e di recupero materie prime e un
percorso di degustazione con assaggi di grappa in abbinamento, e a Chiaverano (TO) la Distilleria Revel Chion propone visite e degustazioni a tema
“grappa e pasticceria”.

Smartphone e macchine fotografiche pronte per partecipare al contest
per Facebook e Instagram “Lo spirito della grappa sposa la dolcezza della
pasticceria” per divenire testimonial della giornata e aspirare di divenire
l’autore – con citazione dei credits dell’autore – della prossima campagna
di comunicazione istituzionale dell’Istituto Nazionale Grappa. Il tema è
libero – personaggi significativi per il mondo della distillazione, strumenti
di lavoro, impianti di produzione o barricaie, abbinamenti o semplicemente occasioni di consumo, richiami al legame tra distilleria e territorio
ed emozioni – e per partecipare è sufficiente pubblicare la foto sui già
citati Social Network utilizzando l’hashtag #nomegrapperia accanto a
#grapperieaperte2016.

Distilleria Beccaris - Via Alba, 5 - 14056 - Boglietto di Costigliole
d’Asti (AT) - Tel.: +39 0141 968127 - Fax: +39 0141 968676 Mail: info@distilleriabeccaris.it - P.IVA: 01084610052


Related documents


ege grappa
flyercorsovino 2014
qr10 part 1
f dannibale sas
cve fabbri carlo 20160708174230
il tempo 6 12 2017 salvatori sen adt


Related keywords