PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



PROGRAMMA M5S SEZZE (2) Copia .pdf



Original filename: PROGRAMMA M5S SEZZE (2) - Copia.pdf
Author: ALE

This PDF 1.4 document has been generated by Writer / LibreOffice 4.2, and has been sent on pdf-archive.com on 17/05/2017 at 00:23, from IP address 79.46.x.x. The current document download page has been viewed 214 times.
File size: 36 KB (7 pages).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


PROGRAMMA M5S
SEZZE
PIANO RIFIUTI
IN PILLOLE
Una non corretta gestione dei rifiuti per
un paese trasforma una risorsa in un
problema, che grava oltre che sulle casse
del comune ANCHE IN QUELLE DEI
CITTADINI..
Il primo impegno è quello di cercar di far
funzionare la filiera cercando di utilizzare
le risorse a disposizione.
1. Investire sulla formazione
partendo dai bambini
Campagna “NIENTE SI CREA NIENTE SI
DISTRUGGE MA TUTTO SI…RICICLA”

Quello che è sempre mancato è una
campagna di sensibilizzazione e
informazione incisiva sul mondo dei
rifiuti e sulla raccolta differenziata, per
portare la comunità ad uno sviluppo di
una vera e propria coscienza
ecologica e sostenibile. Una continua
comunicazione rivolta ai cittadini è
fondamentale al nostro scopo, ma ancor
più incisiva sarebbe formare partendo
dai più piccoli che sono la leva da usare
per invogliare a differenziare i propri
genitori e famiglie.
Gli strumenti da usare sono:
-depliant informativi da distribuire nelle
scuole
-convegni sull’importanza del riciclo
nelle scuole
-attività ludico-formative per le scuole

(all. 1) RIFIUTI SENZA FRONTIERE
1. CAMPAGNA DI
SENSIBILIAZZAZIONE RIVOLTA AI
CITTADINI
“FORMARE E INFORMARE PER
SENSIBILIAZZARE”
DEVE ESSERE UNA CONTINUA
FORMAZIONE PER I CITTADINI SENZA
TREGUA, CON EVENTI PROGRAMMATI,
COME “L’ISOLA ECOLOGICA
ITINERANTE”
UN TOUR CON DATE DA CALENDARIO
DOVE NELLE GIORNATE PRESTABILITI SI
DA LA POSSIBILITA AI CITTADINI DI
POTER PORTARE I PROPRI RIFIUTI NEI
LUOGHI DEL TERRITORIO DEL COMUNE,
COME GLI INGOMBRANTI.

IL CONFERIMENTO DI INGOMBRANTI E
RAEE AVRA’ LA DURATA DELL’INTERA
GIORNATA DI SABATO O DOMENICA.
DURANTE L’EVENTO VERRA’
CONSEGNATO MATERIALE INFORMATIVO
SULLA DIFFERENZIATA. IL PROGETTO
CHE SABATO DOPO SABATO O
DOMENICA DOPO DOMENICA SARA’
UTILE A CONTRASTARE IL FENOMENO
DELL’ABBANDONO DI INGOMBRANTI IN
AREE PRESE DI MIRA COME DISCARICHE
E SENSIBILIAZZARE I CITTADINI.
2. ISOLA ECOLOGICA
IN UN COMUNE CON UN TERRITORIO
ESTESO COME IL NOSTRO UNO DEI
PRIMI INVESTIMENTI PER INDIVIDUARE
ALMENO UN’ALTRA ISOLA ECOLOGICA
PER IL CONFERIMENTO DEGLI

INGOMBRANTI E ALTRI RIFIUTI COME
QUELLO DI VALLE PAZZA
3. LA RACCOLTA DIFFERENZIATA
LA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME VA
COMPLETAMENTE RIVISTA RISPETTO A
COME E’ STATA CREATA E ANCORA SI
SVOLGE A TUTT’OGGI. NON SI PUO’
FARE DEI CALENDARI DI RACCOLTA
DIVIDENDO LE TIPOLOGIE DEI RIFIUTI
URBANI INDICANDO SOLO LE GIORNATE.
I PROBLEMATICI SOPRATTUTTO COME
L’UMIDO. IL CONFERIMENTO IN TRADA
DA PARTE DEL CITTADINO DEVE ESSER
REGOLAMENTATO IN ALTRO MODO.
IL CALENDARIO DEVE PREVEDERE OLTRE
AL GIORNO UN ORARIO BEN PRECISO,
DEVONO ESSERE PREVISTE DELLE MINI
ISOLE ECOLOGICHE, FATTE AD ARTE

DOVE è POSSIBILE CONFERIRE NEGLI
APPOSITI CONTENITORI RIFIUTI
DIFFERENZIATI, DURANTE TUTTA LA
SETTIMANA. L’AREA SARA’ DOTATA DI
TELECAMERA PER POTER SORVEGLIARE
IL CORRETTO CONFERIMENTO DA PARTE
DEI CITTADINI
4. GUARDIE AMBIENTALI
L’ASSUNZIONE DI ALMENO 3 GUARDIE
AMBIENTALI CHE A ROTAZIONE
TERRITORIALE MONITORERANNO LE
ZONE DEL PAESE PER I CONFERIMENTI
DEI CITTADINI. DOVRANNO AVERE LA
POSSIBILITA’ DI POTER FARE VERBALI
PER I CONFERIMENTI NON CORRETTI.
CONCLUSIONI
LA RACCOLTA DIFFERENZIATA E’ UN
ARGOMENTO MOLTO DELICATO E

COMPLESSO DA TRATTARE E
REALIZZARE, MA NON DIFFICILE DA
FAR FUNZIONARE.
BISOGNA ENTRARE NELL’ORDINE
DELLE IDEE CHE LA DIFFERENZIATA
FUNZIONA SE I CITTADINI
FUNZIONANO, IL NOSTRO IMPEGNO
E’ DI PORTARE A REGIME UN
SISTEMA DI RACCOLTA ESISTENTE,
PUR SE MOLTO LACUNOSO E
INEFFICIENTE, GRAVANDO IL MENO
POSSIBILE SULLE CASSE COMUNALI.
RAGGIUNTO L’OBBIETTIVO DI UNA
RACCOLTA DIFFERENZIATA
EFFICIENTE SI INIZIERA’ A PENSARE
AL FUTURO CON ALTRE IDEE E
PROGETTI.


Related documents


programma m5s sezze 2 copia
scegliamo subito il porta a porta il perche in breve
piano economico igiene urbana 2015 rev 20 07 2015
pef e tari 2015 rev 20 7 2015
raccolta firme luglio 2015
dalla quarantina alla rubra spes


Related keywords