PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



newfile1 .pdf



Original filename: newfile1.pdf

This PDF 1.5 document has been generated by TeX / pdfTeX-1.40.18, and has been sent on pdf-archive.com on 21/09/2017 at 15:59, from IP address 93.37.x.x. The current document download page has been viewed 189 times.
File size: 247 KB (6 pages).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


COSTITUZIONE TERRARIANA
MATTIA PANETTIERE DETTO ANCHE IL SERVER HOLDER

Abstract. Giocando in tante persone, la presenza di regole aggiuntive non è
più contingente. Potete rifarvi a questo documento per tutelare i vostri diritti
e per capire il vostro ruolo nella società. I ruoli per la gestione della società
Terrariana sono il più possibile in modo da dare a tutti una piccola fetta di
potere in modo da evitare ingiustizie nei propri confronti.
Contents
1. Ministri e Posizioni
1.1. Cittadino
1.2. Parlamentare
1.3. Console
1.4. Ministro della Giustizia
1.5. Ministro del Tesoro
1.6. Ministro della Guerra
1.7. Ministro del Demanio
1.8. Sindaco
2. Diritti e Leggi Fondamentali
2.1. Zone e proprietà
2.2. Patti, contratti e Piani
2.3. Diritti Fondamentali
3. Onestà
4. Un po’ di Matematica
4.1. Il teorema cinese del resto
4.2. Definizione formale grammatica

1
1
2
2
3
3
3
4
4
4
4
5
5
6
6
6
6

1. Ministri e Posizioni
Come già accennato, il potere è ripartito in diverse cariche. Ogni persona avrà
un ruolo, nessuno escluso. Ogni cittadino può ricoprire solo una carica. Le cariche
vengono determinate tramite una votazione in cui ogni cittadino potrà votare un
altro cittadino (non può votarsi da solo). Ogni cittadino vincerà un determinato
numero di cariche, ma ne potrà scegliere al più 1 una sola, in quelle non scelte il
nuovo vincitore sarà il secondo per voti (e così via).
1.1. Cittadino. Ogni cittadino può partecipare all’Assemblea Cittadina, a prescindere dalla propria carica. L’assemblea cittadina può decidere su diverse questioni (ogni questione ha bisogno di una certa percentuale di consenso per essere
Date: 16/09/2017.
1
Un cittadino può anche decidere rifiutare ogni carica
1

COSTITUZIONE TERRARIANA

2

approvata). Ciò che viene approvato dall’Assemblea viene applicato immediatamente senza passare dai Consoli. Le votazioni possono essere proposte da chiunque
in qualsiasi momento. Questo è ciò che può concedere/votare l’Assemblea:
• Permesso per combattere il Wall of Flesh la prima volta (85%)
• Permesso per combattere Plantera la prima volta (75%)
• Ban di un individuo per un determinato periodo di tempo (90%, meno
l’accusato)
• Eradicazione temporanea dall’Assemblea di un giocatore che non gioca da
almeno 24 ore (scade quando torna a giocare) (55%)
• Sospensione di un Ministro/Console/Parlamentare (causa una rielezione, il
sospeso sarà senza carica per un tempo deciso dal Ministro della Giustizia e
approvato dal 50% dell’Assemblea, poi diventerà parlamentare) (70%, meno
l’accusato)
• Rielezione totale delle cariche amministrative (80%)
• Spostamento temporaneo di un NPC in una zona non-comunale (70%)
• Permesso per combattere il Lunar Cultist (80%, solo di chi gioca in quel
momento)
• Altre cose specificate nei lavori dei ministri.
• Approvazione di una legge che cambia la costituzione (proposta dal Parlamento e approvata prima dai Consoli) (85%)
• Deposizione di un Ministro della Giustizia (80%, meno Parlamentari, Ministro della Giustizia e Consoli)
• Annullare una Sentenza di un Ministro della Giustizia (80%, meno Parlamentari (se un parlamentare è accusato), Ministro della Giustizia, Consoli
(se un console è accusato) e accusati)
• Approvare piani di Costruzione (già approvati dal Sindaco) (50%, meno il
Sindaco)
• Concedere Proprietà al Ministro del Demanio (75%, meno il Ministro del
Demanio)
• Stabilire il valore di un bene rubato al Minsitro della Giustizia (60%, meno
il Ministro della Giustizia)
Ogni cittadino può inoltre proporre Piani di Costruzione in zone comunali al Sindaco, richiedere Atti di proprietà nel Demanio al Ministro del Demanio, Piani
di Attacco di Boss o di Gathering di Risorse/cose in generale al Ministro della
Guerra e tante cose del genere (non fatemi continuare), comunque fare Proposte
che richiedono le risorse del Comune e che danno beneficio al comune (in generale).
1.2. Parlamentare. I parlamentari sono tutti i giocatori che non hanno ricevuto
altre cariche. I parlamentari possono proporre leggi ai Consoli. Per poter proporre una legge, almeno il floor della metà più uno dei Parlamentari devono essere
d’accordo su quella legge. Le leggi possono interessare tutto ciò che non va contro
la costituzione. Una legge per cambiare la costituzione deve trovare l’approvazione
del 90% dei parlamentari prima di passare ai Consoli. Il parlamento tiene il Potere
Legislativo.
1.3. Console. I Consoli sono due. Il compito dei Consoli è approvare le leggi proposte dal Parlamento. Se uno solo dei due Consoli pone il veto su una proposta,
questa viene scartata. Le proposte di legge che non cambiano la costituzione che
vengono approvate dai Consoli vengono subito messe in atto. Le proposte di legge

COSTITUZIONE TERRARIANA

3

che cambiano la Costituzione devono essere prima approvate dall’Assemblea Cittadina. I consoli hanno il Potere Esecutivo.
1.4. Ministro della Giustizia. Il Ministro della Giustizia applica e modula le
pene per l’infrazione delle leggi. Le infrazioni di base sono scritte in uno dei capitoli
successivi in questa Costituzione. Se il Ministro della Giustizia viene accusato,
l’Assemblea Cittadina meno i Consoli e i Parlamentari possono votare per la sua
deposizione. Il Ministro della Giustizia deve anche applicare le pene per le infrazioni
delle leggi approvate dai Consoli. In caso di difficoltà nell’applicazione delle leggi
(giocatori ribelli più forti), il Ministro della Giustizia può scegliere dei giocatori che
dovranno aiutarlo a portare a termine il suo compito gratuitamente. Se comunque
dopo 3 avvertimenti il giocatore ribelle non cede, il Ministro della Giustizia ha il
compito bannare per una durata che va da 15 minuti a 2 giorni il giocatore ribelle.
Il messaggio è “rispettate le leggi”. Il Ministro della Giustizia fa anche da Giudice.
Una sua sentenza può essere annullata dall’Assemblea Cittadina.
1.5. Ministro del Tesoro. Il Ministro del Tesoro gestisce le Casse Comunali. Le
Casse Comunali sono una dispensa (piazzata nella zona comunale) che contiene tutti
gli oggetti del Comune (o Stato che sia, non lo so), compreso il denaro. Il Ministro
del Tesoro si occupa di stanziare le risorse per qualsiasi Progetto del comune (Se
si deve costruire un monumento, dà ai costruttori legno, pietra, e altre robe che
servono e se le casse non ne hanno abbastanza, usa i soldi per comprarli). Il Ministro
del Tesoro, può anche chiedere, in caso di necessità, delle Tasse ai giocatori. Le
tasse possono consistere in materiale o denaro. Se il giocatore non ha abbastanza
materiale, può dare il valore dei Materiali sotto forma di denaro. Se il giocatore
infine non possiede il denaro e non può in ogni modo ottenerlo (vendendo beni di
propria proprietà non essenziali (si escludono le armi, le armature, i mount, gli
hook, gli accessori e i cart in uso)) la tassa su di lui viene posticipata (sotto forma
di debito). Il debito deve comunque essere prima o poi esaurito. Si ricorda che
il contenuto delle Casse Comunali non è proprietà del Ministro del Tesoro. Se il
Ministro dovesse rubare dalle casse, sarebbe subito sospeso e congedato.
1.6. Ministro della Guerra. Il ministro della guerra organizza le Spedizioni Comunali. Le spedizioni comunali possono essere richieste da chiunque e devono essere approvate dal Ministro della guerra. Una spedizione comunale può consistere
nell’abbattimento di un Boss o nella raccolta di un tipo di risorsa di cui il Comune
ha bisogno. Il Ministro della Guerra organizza la spedizione. Chiunque può unirsi
alla spedizione, il pagamento (percentuale dei drop di un boss, soldi, o tutto quel
che si vuole) viene stabilito dal Ministro della Guerra. Il Ministro della Guerra può
anche richiedere al Ministro del Tesoro delle risorse per armare chi si unisce alla
Spedizione. Tutto il materiale guadagnato non usato per “pagare” i componenti
della spedizione viene messo nelle casse dello Stato. Il Ministro della Guerra sceglie
in una spedizione cosa non può essere tenuto dai giocatori che vanno con lui (ad
Esempio se si va a uccidere l’Eater of Worlds, può decidere che il drop del Boss
vada a lui che poi lo distribuirà tra i giocatori e le Casse Comunali; o ancora, se
si va a cercare Crystal Shards, tutte le Crystal Shards recuperate andranno a fine
spedizione a lui che le distribuirà in base a come stabilito ai partecipanti e alle casse
dello Stato). In caso di invasione (Invasione Goblin, Pirati e altro), il Ministro della
Guerra ha la responsabilità di gestire chi non riesce a gestirsi da solo.

COSTITUZIONE TERRARIANA

4

1.7. Ministro del Demanio. Il Ministro del Demanio si occupa di rilasciare Atti
di Proprietà sulle Terre Demaniali. Le Terre Demaniali sono tutte quelle terre che
non appartengono al Comune e non appartengono ai giocatori, sono le terre di tutti
fino a che qualcuno non le acquista. Il Ministro del Demanio sceglie se rilasciare
l’atto in base alla ragione per cui viene richiesto (è inutile rilasciare Atti a chi
accumula terra per nulla e basta) e può decidere di imporre una Tassa per l’acquisto
di proprietà demaniale in base alla grandezza, all’importanza, all’inquinamento
visivo e tanto altro della zona richiesta. Se a chiedere proprietà è il Ministro del
Demanio stesso, l’Assemblea Comunale voterà se concederla o meno.
1.8. Sindaco. Il Sindaco si occupa di approvare Piani di Costruzione in Terre Comunali/Demaniali. Le costruzioni approvate dal Sindaco saranno pubbliche (chiunque potrà usufruirne senza pagare). Per costruire opere pubbliche in terre demaniali bisogna avere l’approvazione congiunta del Sindaco e del Ministro del Demanio. In ogni caso, il Ministro del Demanio non può chiedere tasse per opere
pubbliche (in quanto verrebbero comunque pagate dalle tasse dello stato). Un
Piano di Costruzione approvato dal Sindaco viene poi approvato dall’Assemblea
Comunale. Passate tutte le approvazioni si procede a una Gara di Appalto. Chi
vuole può proporre dei piani più specifici di costruzione con tanto di preventivo e
tempo pianificato di costruzione. Il sindaco sceglie a chi concedere l’appalto e il
giocatore prescelto riceverà le risorse dal Ministro del Tesoro. Se il Sindaco decide
di non concedere appalti, il Piano di Costruzione viene allora annullato.
2. Diritti e Leggi Fondamentali
In questo capitolo vengono discussi i diritti e le leggi fondamentali dello Stato.
2.1. Zone e proprietà. Esistono tre tipi di zone
(1) La Zona Comunale
(2) Le Zone Demaniali
(3) Le Proprietà private
2.1.1. Zona comunale. Le Zona Comunale è pubblica, chiunque può accedervi,
qui si trovano gli NPC (a meno che non venga approvato un trasferimento, vedi
l’Assemblea Comunale) e le Casse Comunali (le stanze con le casse comunali sono
l’unica parte della Zona Comunale a cui può accedere solo il Ministro del Tesoro a
meno che non ci si trovi in fase di costruzione delle stanze stesse). La zona comunale
si estende a partire dal Punto di Spawn per 50 blocchi verso il basso, 150 blocchi
verso l’alto, 100 blocchi verso sinistra e 100 blocchi verso destra. In tutto è un
quadrato 200x200 blocchi2 , o 400x400 f t2 . Dentro la Zona Comunale devono stare
le Casse Comunali e le residenze degli NPC. RIMUOVERE UN NPC SENZA CONSENSO DALLE ZONE COMUNALI ha come pena il pagamento di una mora di
10gold e la restituizione dell’NPC. Nessuno può mettere/togliere blocchi dalla Zona
Comunale senza il consenso del Sindaco, pena risistemare tutto + il pagamento di
1silver per ogni blocco messo/tolto (se sono più di 10).
2.1.2. Zone Demaniali. Le zone non comunali e non proprietà private sono Zone
Demaniali. Nelle Zone Demaniali chiunque può fare ciò che vuole, ma non può
comunque pretendere la proprietà su ciò che fa in queste Zone. Per chiedere la
proprietà bisogna avere l’approvazione del Ministro del Demanio. Quando una

COSTITUZIONE TERRARIANA

5

Zona Demaniale diventa privata, questo viene registrato dal Ministro del Demanio
in appositi Cartelli.
2.1.3. Proprietà Private. Le proprietà private sono le proprietà dei singoli giocatori.
Un giocatore può fare quel che vuole della propria proprietà privata. Se la proprietà
si trova a livello Terra bisogna lasciare un passaggio libero (dove si vuole, anche
sopraelevato) per permettere agli altri giocatori di passare. Ogni giocatore di base
ha una proprietà privata. Le proprietà private di base vengono sorteggiate da zone
adiacenti la zona comunale, che condividono la stessa altezza della Zona Comunale
ma sono larghe 100 blocchi. Ogni proprietà privata ha dimensione 100x200 blocchi2
(200x400 f t2 ). I giocatori possono poi acquistare Atti di Proprietà Privata con
il permesso del Minsitro del Demanio. L’invasione di una proprietà privata senza
consenso prevede il pagamento di una multa di 50silver al proprietario e 50silver alle
Casse Comunali. Se un giocatore non proprietario di una proprietà distrugge/piazza
blocchi in una proprietà privata deve pagare 5silver per ogni blocco (se sono più di
3) (oltre i 50 per la violazione). Se un giocatore ruba da una proprietà privata, deve
restituire tutti i beni rubati più il valore dei beni in denaro (il valore viene stabilito
dal Ministro della Giustizia se non è il proprietario dei beni, se è il proprietario
viene stabilito dall’Assemblea Cittadina). Una proprietà può appartenere a più
persone. In quel caso verrano considerate legalmente come una persona sola.
2.2. Patti, contratti e Piani. Dopo che si stabilisce un Patto con qualcuno (sia
il comune o un giocatore qualsiasi), si ha l’obbligo di portare a termine il patto a
meno che tutte le parti del Patto non vogliano scioglierlo, pena il pagamento della
multa di recesso. Ogni patto può avere una multa di recesso personalizzata. Se è
assente, la multa di recesso standard è di 1gold ad ogni parte. Un esempio di Patto
è quello di divisione del Loot di un boss combattuto. Ogni volta che un Sindaco
concede un appalto stabilisce un Patto. Ogni volta che un Ministro della Guerra
organizza una spedizione organizza un Patto. Non sono patti le cariche svolte. Ogni
Ministro/Sindaco/Console/Parlamentare può decidere di dimettersi quando vuole.
2.3. Diritti Fondamentali.
• Proprietà Privata (discusso sopra sulla Proprietà di Zone e Proprietà di
Beni). Si precisa che un giocatore è proprietario di tutti i beni nel proprio
inventario e di tutti i beni nella sua proprietà a meno che non abbia siglato
un Patto che dica il contrario.
• Diritto alla Vita. Non si può essere uccisi se non dopo un processo che vi
giudica colpevoli e che ha come pena la morte, oppure se vi sottraete alla
legge. Se si muore sottraendosi alla legge, tutto il drop sarà dello stato.
Se si muore in duello, il drop sarà del duellante vincitore che non viene
multato. L’omicidio ha come pena la restituizione del drop, e il pagamento
di una multa di 5gold alla vittima e 5gold allo stato. Tutti questi valori
vengon poi modulati dal Giudice. Uccisioni consecutive a breve distanza
possono far aumentare di molto la pena.
• Diritto all’istruzione. Ogni giocatore ha il diritto di andare a Scuola.
• Diritto al fare il cazzo che si vuole. Ogni giocatore non può essere obbligato
a partecipare a spedizioni, etc... Gli unici obblighi vengono praticamente
dai patti, dal rompere le leggi (non uccidere, non rubare e non distruggere
fondamentalmente) e dal pagamento di tasse per opere pubbliche (che il
cittadino stesso avrà il diritto di votare).

COSTITUZIONE TERRARIANA

6

3. Onestà
Il gioco si baserà sull’onestà. Leggi e blablabla non assicureranno che tutto vada
come deve andare. Ciò dipende dalle persone. Fondamentalmente, si fanno cose
insieme e se si è onesti non ci saranno multe e minchie che tengono perchè tanto
non vi toccheranno. Fine.
4. Un po’ di Matematica
4.1. Il teorema cinese del resto. Siano n1 , n2 , . . . , nk ∈ N, k ∈ N : ∀i, j ∈ N i 6=
j → (ni , nj ) = 1 e a1 , a2 , . . . , ak ∈ Z allora il sistema

x ≡ a1 (mod n1 )



x ≡ a2 (mod n2 )
..
..


.
.



x ≡ ak (mod nk )
ha soluzioni. Se x
¯ è soluzione particolare del sistema allora tutte le soluzioni
sono x ≡ x
¯ (mod M ) dove M = n1 n2 · · · nk . Non lo dimostro che ci vuole troppo
tempo.
4.2. Definizione formale grammatica. Una grammatica di Chomsky è una quadrupla G =< VT , VN , P, S > dove
• VT e VN sono due alfabeti detti rispettivamente “Insieme dei simboli terminali” e “Insieme dei Costrutti Sintattici”. Si precisa che V = VN ∪VT .
• P ⊆(V ∗ ·V · V∗) × V∗, con · ∗ si indicano rispettivamente gli operatori di
concatenazione e di Stella di Klenee (Chiusura transitiva e riflessiva rispetto
alla concatenazione) degli insiemi.
• S ∈ VN .


Related documents


newfile1
consiglio comunale 13 luglio 2017
piano di protezione civile
quadro sinottico gallo rtf
ibl focus 09 boccalatte
raffronto norme referendum costituzionale 2016


Related keywords