PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



Hunting Cards v1 .pdf



Original filename: Hunting Cards v1.pdf

This PDF 1.5 document has been generated by PDFsam Basic v3.3.5 / SAMBox 1.1.19 (www.sejda.org), and has been sent on pdf-archive.com on 06/12/2017 at 00:29, from IP address 151.40.x.x. The current document download page has been viewed 278 times.
File size: 42.4 MB (7 pages).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


Hunting​ ​Cards

Un’​ ​espansione​ ​basata​ ​sulla​ ​caccia​ ​per​ ​Dungeons​ ​and​ ​Dragons​ ​3.5

Prefazione:
Il manuale del giocatore descrive la caccia in maniera molto semplice, una prova di
Sopravvivenza di CD 10 permette di trovare razioni: Il personaggio si muove alla metà della
velocità su terra mentre caccia e saccheggia (non sono necessarie scorte né di cibo né di
acqua). Egli può fornire cibo e acqua per un'altra persona per ogni 2 punti con cui il risultato
della​ ​prova​ ​supera​ ​10.
NOIOSO
Per i primi livelli o in avventure in cui trovare cibo ed acqua non è un problema questo
sistema rende rapido il gioco e permette di non morire di fame nelle prime sessioni ma
quando i personaggi diventano più potenti e i ranger e i druidi riescono a cacciare anche con
tiri​ ​bassi​ ​le​ ​razioni​ ​diventano​ ​pressoché​ ​inutili​ ​e​ ​il​ ​risultato​ ​della​ ​caccia​ ​è​ ​sempre​ ​scontato.
Questo sistema casuale di caccia fornisce un comodo strumento per le campagne incentrate
sulla​ ​sopravvivenza​ ​dove​ ​il​ ​cibo​ ​è​ ​scarso​ ​e​ ​le​ ​taverne​ ​sono​ ​rare.

Regole:
1) La classe difficoltà per l’abilità sopravvivenza dovrebbe essere più alta in territori in
cui gli animali e le piante sono scarsi, almeno CD 15 per le foreste, CD 20 per
montagne​ ​e​ ​pianure,​ ​CD​ ​25​ ​per​ ​deserti​ ​o​ ​steppe​ ​ghiacciate.
2) Per​ ​ogni​ ​due​ ​punti​ ​con​ ​cui​ ​il​ ​risultato​ ​supera​ ​la​ ​prova​ ​si​ ​ottiene​ ​un’altra​ ​razione.
3) Il numero in alto a destra delle carte indicano il numero di razioni minimo per cui è
possibile ottenere una determinata carta, se il tiro è troppo basso si scarta e se ne
pesca​ ​un’altra.
4) Il numero massimo di razioni dipende dal numero minimo, di solito è possibile
ottenere fino a tre razioni sopra quel numero, è possibile diminuire il numero
massimo di razioni per aumentare il livello di sfida (la sfida delle carte è più o meno
proporzionale al numero di razioni). Se la carta non ha un numero ma un trattino non
contiene​ ​razioni​ ​ma​ ​fornisce​ ​una​ ​pianta​ ​con​ ​specifiche​ ​proprietà.
5) Se due persone vogliono cacciare insieme il risultato della prova sarà la media dei
tiri,​ ​questo​ ​incentiva​ ​personaggi​ ​abili​ ​in​ ​Sopravvivenza​ ​ad​ ​andare​ ​a​ ​caccia​ ​da​ ​soli.
6) Una tipica battuta di caccia dura 1d4 ore, 1d6 ore in montagna. I valori sono
adattabili​ ​secondo​ ​le​ ​esigenze​ ​della​ ​campagna.

Le​ ​carte:
Questo​ ​set​ ​è​ ​pensato​ ​per​ ​un​ ​gruppo​ ​di​ ​personaggi​ ​di​ ​sesto​ ​livello.
Possono rappresentare delle scene, ad esempio una pianta sconosciuta al giocatore, che
dovrà decidere se provare a mangiarla oppure lasciarla stare. Alcune contengono altre
prove di abilità per ottenere le razioni. Alcune delle scene con altri personaggi con cui è
possibile agire diplomaticamente. Alcune contengono le statistiche di qualche animale che
dovrà​ ​essere​ ​sconfitto​ ​prima​ ​di​ ​ottenere​ ​le​ ​razioni.
Alcune carte specificano cosa fare per ottenere le razioni, oppure se la pianta è dannosa o
no,​ ​quindi​ ​sarebbe​ ​meglio​ ​non​ ​far​ ​vedere​ ​l’intero​ ​set​ ​ai​ ​giocatori.
Le carte con il trattino possono essere trovate con qualsiasi tiro, ed il risultato corrisponde a
quante​ ​volte​ ​può​ ​essere​ ​utilizzata​ ​la​ ​proprietà​ ​della​ ​pianta​ ​con​ ​la​ ​quantità​ ​trovata
Le​ ​statistiche​ ​da​ ​sinistra​ ​a​ ​destra​ ​e​ ​dall’alto​ ​in​ ​basso​ ​sono:
Cuore​ ​=​ ​Punti​ ​ferita
V​ ​=​ ​Velocità​ ​(in​ ​metri​ ​al​ ​round)
I​ ​=​ ​Iniziativa
Scudo​ ​=​ ​Classe​ ​armatura
Scudo​ ​+​ ​S​ ​=​ ​Classe​ ​armatura​ ​(colto​ ​alla​ ​Sprovvista)
Scudo​ ​+​ ​C​ ​=​ ​Classe​ ​armatura​ ​(a​ ​Contatto)
T​ ​=​ ​Tiro​ ​salvezza​ ​Tempra
R​ ​=​ ​Tiro​ ​salvezza​ ​Riflessi
V​ ​=​ ​Tiro​ ​salvezza​ ​Volontà
L’attacco​ ​viene​ ​descritto​ ​così:
Morso​ ​+6​ ​(1d6+3)
Il​ ​primo​ ​numero​ ​(+6)​ ​rappresenta​ ​il​ ​bonus​ ​al​ ​tiro​ ​per​ ​colpire
Il​ ​numero​ ​tra​ ​parentesi​ ​(1d6+3)​ ​rappresenta​ ​il​ ​danno

Pi
c
c
ol
i
f
r
ut
t
i
1c
m
c
ol
or
ev
i
ol
as
c
ur
o
Commes
t
i
bi
l
e

Ar
bus
t
oc
ol
or
ev
er
de
s
c
ur
o,
c
or
t
ec
c
i
ac
ol
or
e
br
unor
os
s
a
s
t
r
o,
f
ogl
i
e
l
i
nea
r
i
,
f
r
ut
t
or
os
s
o
c
ont
enent
euns
eme
Vel
enos
o(
1d8da
nni
)

Perot
t
ener
eogni
r
a
z
i
onedev
i
c
ol
pi
r
e
CA15c
ona
t
t
a
c
c
hi
a
di
s
t
a
nz
a

Ama
ni
nude1d6da
f
r
eddoa
dogni
pes
c
a
t
a
CA14perl
a
nc
eor
et
i
Pr
ov
adi
des
t
r
ez
z
a
CD14c
ona
mo

Al
ber
oba
s
s
oc
on
f
ogl
i
es
ot
t
i
l
i
es
c
ur
e
Ba
c
c
hener
e
Da
nnos
c
ur
ov
i
s
i
one
per1or
ac
i
a
s
c
una

S
ot
t
ounar
oc
c
i
a
t
r
ov
i
unnugol
odi
v
er
mi
ei
ns
et
t
i
F
a
nnounpò
s
c
hi
f
omas
ono
c
ommes
t
i
bi
l
i

Ma
y
aKni
es
e

As
hl
i
ne

Ca
nna
bi
sr
uder
a
l
i
s

Unav
i
t
ec
hec
r
es
c
e
r
a
s
ot
er
r
a
,
s
pi
nos
a
.
Ior
i
f
a
t
t
i
di
pi
c
c
ol
eba
c
c
her
os
s
e
.
L
eba
c
c
hes
onodol
c
i
e
gus
t
os
emaa
ddor
ment
a
no
di
uns
onnona
t
ur
a
l
ec
hi
l
e
ma
ngi
aper1d4or
e
.

(
S
ol
oi
nmont
a
gna
)

Pi
a
nt
ac
onl
a
r
ghef
ogl
i
ev
er
di
a
l
t
ac
i
r
c
a60c
mc
ont
r
onc
os
ot
t
i
l
e
e br
os
o.
Puòc
ur
a
r
el
adepr
es
s
i
ones
e
r
i
es
c
i
a
des
t
r
a
r
r
ei
s
uoi
pr
i
nc
i
pi
a
t
t
i
v
i
.
+1at
ut
t
el
ea
bi
l
i
t
àba
s
a
t
e
s
ul
l

I
nt
el
l
i
genz
aes
ul
l
aS
a
ggez
z
a
per1or
a
.

Ak
r
a
s
uv
i
l
i
ber
ba

Cepha
l
ot
usa
c
i
dum

Pi
c
c
ol
o or
er
os
s
oc
on
f
ogl
i
edi
unv
er
demol
t
o
pa
l
l
i
do.
Per
met
t
edi
f
a
r
et
or
na
r
ea
l
l
o
s
t
a
t
ona
t
ur
a
l
eper
s
one
pi
et
r
ic
a
t
e
.

I
l
muc
odel
l
api
a
nt
aèc
ompos
t
o
pr
i
nc
i
pa
l
ment
edaa
c
i
do.
S
ev
i
eneda
nneggi
a
t
ac
onl
a
ma
gi
aper
del
es
uepr
opr
i
et
à
.
Puoi
t
a
gl
i
a
r
eunat
es
t
ac
on5
da
nni
t
a
gl
i
ent
i
c
ont
r
oCA15.
Perogni
c
ol
poa
nda
t
oas
egno
t
i
r
os
a
l
v
ez
z
aRies
s
i
CD15per
Nonc
umul
a
bi
l
ec
onGua
r
i
r
e
. evi
t
a
r
e2d6da
nni
daa
c
i
do.

F
ogl
i
ev
er
des
c
ur
os
pi
nos
e
,
i
lor
eègi
a
l
l
oc
ondei
pi
c
c
ol
i
s
t
i
gmi
c
onc
ent
r
i
c
i
.
Puòes
s
er
eut
i
l
i
z
z
a
t
oper
r
a
ddoppi
a
r
el
av
el
oc
i
t
àdi
gua
r
i
gi
oneperunanot
t
e
.


Related documents


hunting cards v1
dalla quarantina alla rubra spes
ege 2 miryam travisani
drum roll errata e faq ita
edoardo gallina ege triennio
iotgm01


Related keywords