Search


PDF Archive search engine
Last database update: 17 May at 11:24 - Around 76000 files indexed.


Show results per page

Results for «malati»:


Total: 12 results - 0.013 seconds

Volantino SLA 100%

Solidarizziamo contro il tentativo di deportazione dei malati di SLA.

https://www.pdf-archive.com/2010/12/14/volantino-sla/

14/12/2010 www.pdf-archive.com

Cerni 91%

molto meno, invece, per i malati «beneficiari» e ancor meno per le loro famiglie, che, da un giorno all'altro, si trovarono ad essere il capro espiatorio di colpe mai avute!

https://www.pdf-archive.com/2012/11/27/cerni/

27/11/2012 www.pdf-archive.com

9° Retro 78%

Concerto di Fine Anno per fischietti e trombette Giovedì 30 dicembre 2010 Consiglio Regionale della Sardegna Via Roma 25 - Cagliari La nostra presenza, nonostante il clima festivo, dimostra non solo che non stiamo dormendo, ma che non abbiamo alcuna intenzione di cessare di rivendicare i nostri diritti, e lo faremo manifestando, sensibilizzando tutta la opinione pubblica, contribuenti, malati, elettori, fin quando la nostra vertenza non troverà l'unica soluzione logica possibile.

https://www.pdf-archive.com/2010/12/29/9-retro/

29/12/2010 www.pdf-archive.com

10° Retro 78%

La nostra presenza, nonostante il clima festivo, dimostra non solo che non stiamo dormendo, ma che non abbiamo alcuna intenzione di cessare la lotta per i nostri diritti, e lo faremo manifestando, sensibilizzando la opinione pubblica, i contribuenti, i malati, gli elettori, fin quando la nostra vertenza non troverà l'unica soluzione logica possibile.

https://www.pdf-archive.com/2011/01/03/10-retro/

03/01/2011 www.pdf-archive.com

Senatore - articolo La Voce (online) 20170413 - edit 2 65%

In totale 20 posti letto a Ivrea e 35 a Ciriè, a disposizione anche per chi è in cura riabilitativa o per i malati di particolare intensità.

https://www.pdf-archive.com/2017/07/20/senatore-articolo-la-voce-online-20170413-edit-2/

20/07/2017 www.pdf-archive.com

Disciplinare allevamento suini 58%

Gli animali feriti o malati devono essere curati immediatamente e, se necessario, isolati in appositi locali.

https://www.pdf-archive.com/2017/08/20/disciplinare-allevamento-suini/

20/08/2017 www.pdf-archive.com

Tesina Giulia DEF 52%

Uno dei primi Paesi a cambiare prospettiva fu proprio l’Italia grazie ad interventi come la legge 180, promossa nel 1978 dal medico Franco Basaglia, che prevedeva la chiusura dei manicomi e l’istituzione di strutture che avevano lo scopo di reinserire i malati all’interno della vita Franco Basaglia sociale (dal rientro nelle famiglie d’origine all’accoglienza nelle case-allogio).

https://www.pdf-archive.com/2017/07/02/tesina-giulia-def/

02/07/2017 www.pdf-archive.com

Manuale delle Razze - Nani 49%

meno tempo si passa a letto, malati, più velocemente si guarisce.

https://www.pdf-archive.com/2016/05/16/manuale-delle-razze-nani/

16/05/2016 www.pdf-archive.com

cascina rosa 47%

biblioteca-emeroteca scientifica, centro di documentazione “epidemiologia”, foresteria per malati itineranti, casa del custode.

https://www.pdf-archive.com/2012/01/25/cascina-rosa/

25/01/2012 www.pdf-archive.com

protocollo-antitumorale-dottor-nacci 42%

Sotto controllo medico, data la loro pericolosità, alcuni semini amari al giorno, (intervallati da periodi di NON assunzione) di Mandorle amare e/o di Albicocca, e/o Susino, e/o Prugna e/o Ciliegia e/o Pesca, per via della vitamina B17 Zuppa di Ippocrate Preparata come alimento base per i malati affetti da patologie degenerative, questa zuppa speciale (inventata da Ippocrate) doveva essere mangiata sia a pranzo che a cena.

https://www.pdf-archive.com/2016/09/05/protocollo-antitumorale-dottor-nacci/

05/09/2016 www.pdf-archive.com

ombre oscure.PDF 37%

Più cibo significava meno fame nei tempi di magra, più sostegno all'interno della comunità per proteggere i giovani, i malati e i deboli di mente.

https://www.pdf-archive.com/2016/02/24/ombre-oscure/

24/02/2016 www.pdf-archive.com

CC016 (2) 30%

Sanitansam- segue la lettera, sottoscritta da Rossana Tessitore, Fabrizio Ferrandelli, Zelda Raciti, giuseppe brancatelli e gaetano D’Amico – ma, almeno, un piccolo passo verso il diritto alla libertà di cura. Ad oggi, nulla è stato fatto per dare attuazione ai punti fondamentali della delibera da parte di chi avrebbe avuto il dovere politico di intervenire all’interno dell’Istituzione deputata, malgrado il disagio di tanti malati, molti dei quali sono ancora costretti a ricorrere alla morfina per la terapia del dolore, subendo effetti collaterali pesantissimi”.

https://www.pdf-archive.com/2018/04/28/cc016-2/

28/04/2018 www.pdf-archive.com