PDF Archive

Easily share your PDF documents with your contacts, on the Web and Social Networks.

Share a file Manage my documents Convert Recover PDF Search Help Contact



10° Retro .pdf


Original filename: 10° Retro.pdf
Author: Maverick

This PDF 1.5 document has been generated by Microsoft Office Word 2007, and has been sent on pdf-archive.com on 03/01/2011 at 12:49, from IP address 78.15.x.x. The current document download page has been viewed 862 times.
File size: 324 KB (1 page).
Privacy: public file




Download original PDF file









Document preview


Il Comitato Articolo 97 continua la lotta per i diritti civili: il diritto al lavoro.
Ai Cittadini, ai rappresentanti dei cittadini: “Qualcuno” magari ci sperava!!
Sperava che gli O.S.S. (Operatori Socio Sanitari) Idonei in Graduatoria fossero assopiti.
La nostra presenza, nonostante il clima festivo, dimostra non solo che non stiamo dormendo, ma che non
abbiamo alcuna intenzione di cessare la lotta per i nostri diritti, e lo faremo manifestando, sensibilizzando la
opinione pubblica, i contribuenti, i malati, gli elettori,
fin quando la nostra vertenza non troverà l'unica soluzione logica possibile.

Anno nuovo, disoccupati vecchi.
Chi governa è al servizio dello Stato,
non ne è il padrone.
Il calendario ha voltato pagina ma i problemi sono rimasti quelli di prima. Anno nuovo, disoccupati vecchi,
raccomandati in servizio al nostro posto, promesse disattese. Ci riferiamo all'impegno assunto dal Governatore Cappellacci il 6 dicembre alla presenza del ministro della Sanità Fazio per concordare una soluzione alla nostra vertenza. Il presidente della Regione si era impegnato personalmente a risolvere la vertenza convocando a breve un tavolo di confronto. A tutt'oggi siamo in attesa del confronto promesso.
Continuiamo a rivendicare il diritto a un lavoro dignitoso, dopo aver superato una serie di pubblici concorsi, e contemporaneamente rivendichiamo il diritto dei cittadini-pazienti ad essere assistiti da professionisti
che in queste selezioni hanno conquistato l'idoneità ad operare presso le Pubbliche Amministrazioni.
Pretendiamo una sanità migliore senza costi aggiuntivi per le casse pubbliche, anzi, meno costosa, capace
di risparmiare sulle commissioni delle Agenzie Interinali e di fruire di vari benefici fiscali e contributivi.
Diciamo no alla politica delle clientele e per questo chiediamo il rispetto delle graduatorie.
Diciamo no alla politica delle illusioni e per questo diciamo che non serve bandire nuovi concorsi fino a
quando le graduatorie di idonei non saranno esaurite.
Continuiamo a credere che i cittadini abbiano diritto a una sanità pubblica di qualità e siamo convinti che la
nostra lotta vada esattamente in questa direzione.


Document preview 10° Retro.pdf - page 1/1

Related documents


PDF Document 10 retro
PDF Document 9 retro
PDF Document prosposta per un volantino 2
PDF Document comunicato stampa
PDF Document programmapd
PDF Document us020213


Related keywords