Simone Marchese TGS BN .pdf

File information


Original filename: Simone-Marchese-TGS-BN.pdf

This PDF 1.4 document has been generated by Scribus 1.4.6 / Scribus PDF Library 1.4.6, and has been sent on pdf-archive.com on 06/03/2017 at 23:12, from IP address 151.33.x.x. The current document download page has been viewed 234 times.
File size: 1.2 MB (4 pages).
Privacy: public file


Download original PDF file


Simone-Marchese-TGS-BN.pdf (PDF, 1.2 MB)


Share on social networks



Link to this file download page



Document preview


Salvato dall'attacco di
uno squalo...
E' questo l'epilogo della storia
incredibile raccontata a 'Wbz' da
Eugene Finney, un uomo del
Massachusetts, che non sarebbe
vivo se non fosse stato per
l'incontro tanto terrificante quanto
'fortunato' fatto con uno squalo
mentre nuotava nell'oceano.
Finney, in vacanza lo scorso
luglio con i suoi due bambini e la
sua ragazza sulle coste della
California, non fa in tempo a
tuffarsi in acqua che uno squalo
si avventa su di lui, aggredendolo
e lasciandogli diverse ferite.
"Qualcosa mi ha aggredito da
dietro mentre stavo nuotando ha raccontato - Non sono mai
stato colpito in questo modo in
vita mia, ma questo squalo è
stato un messaggio, un segnale".
Tuttavia, l'enorme squarcio che l'animale gli lascia dietro la schiena è l'ultimo dei
problemi. Dopo aver curato le ferite, Finney inizia ad avvertire dei dolori forti al
petto e sulla schiena che non lo fanno dormire. Anzi, lo costringono a recarsi
d'urgenza in ospedale, dove i medici scoprono che i dolori lancinanti sono
provocati da un tumore al rene destro "grosso come una noce". Solo qualche
settimana fa, l'uomo si è sottoposto a un delicato intervento per rimuovere il
cancro: "Se non fossi stato aggredito dallo squalo non avrei mai avvertito il forte
dolore al petto e probabilmente non avrei mai scoperto di avere il cancro - ha detto
- Lo squalo mi ha salvato la vita. Mi sento davvero fortunato, come se avessi avuto
una seconda opportunità nella vita e ora non voglio sprecarla".

Il tessuto cicatriziale è meno permeabile
della pelle sana, quindi non si può
semplicemente pensare di risolvere il
problema applicando un semplice
fondotinta. Pulire accuratamente la pelle
prima di procedere con il trucco. Prendete
quindi un batuffolo di cotone e passatelo
leggermente sulla punta del correttore. A
questo punto usate il cotone per
picchiettare delicatamente tutta la ferita.
Se la cicatrice è profonda, sarà
necessario qualche altro accorgimento.

Assicurati di
avere a portata di
mano: Correttore,
cotone, fondotinta,
spugnetta, gel e
cipria

In questo caso vi verrà in aiuto un
prodotto a cui non avreste mai pensato:
del gel per capelli. Acquistatene una
variante incolore e possibilmente inodore
ed applicatene un leggero strato su tutta
la cicatrice. In questo caso potrete
tranquillamente eseguire l'operazione
anche con le dita. Aspettate quindi un
paio di minuti, per far sì che il gel si
asciughi un po', dopodiché applicate un
leggero strato di cipria con un pennello.
La base per il trucco è ora pronta e
potrete tranquillamente stendere il
fondotinta, sempre utilizzando l'apposita
spugnetta.

La messa o celebrazione eucaristica è una liturgia propria di diverse Chiese cristiane.
La celebrazione eucaristica è tipica della Chiesa cattolico-romana, delle Chiese
veterocattoliche, della Chiesa ortodossa, delle Comunità anglicane di tradizione
anglo-cattolica, e di alcune comunità luterane che riservano al sacramento
dell'eucaristia un ruolo preponderante nella vita della Chiesa stessa. Il termine
"messa", usato dai cattolici di rito latino, deriva dalla parola latina missa che viene
pronunciata dal diacono nel rito romano in latino, quando congeda i fedeli dicendo:
Ite, missa est. Prima che si diffondesse l'uso di questo nome, il rito eucaristico nelle
Chiese di lingua latina era designato con varie espressioni, tra le quali Fractio panis
('lo spezzare del pane'), dal nome di uno dei gesti-chiave della liturgia stessa.


Document preview Simone-Marchese-TGS-BN.pdf - page 1/4

Document preview Simone-Marchese-TGS-BN.pdf - page 2/4
Document preview Simone-Marchese-TGS-BN.pdf - page 3/4
Document preview Simone-Marchese-TGS-BN.pdf - page 4/4

Related documents


simone marchese tgs bn 1
cc007
h2
la rivoluzione industriale
gran jaggi 1
cc 04

Link to this page


Permanent link

Use the permanent link to the download page to share your document on Facebook, Twitter, LinkedIn, or directly with a contact by e-Mail, Messenger, Whatsapp, Line..

Short link

Use the short link to share your document on Twitter or by text message (SMS)

HTML Code

Copy the following HTML code to share your document on a Website or Blog

QR Code

QR Code link to PDF file Simone-Marchese-TGS-BN.pdf